Salta al contenuto Salta al menu'

Vaccinazioni

Somministrazione di vaccini vivi attenuati (MPR o MPRV e V) ai soggetti immunocompromessi

Somministrazione di vaccini vivi attenuati (MPR o MPRV e V) ai soggetti immunocompromessi

 

Cosa raccomanda il calendario regionale delle vaccinazioni

Le immunodeficienze congenite sono di oltre 200 tipi diversi. Per alcune di esse i vaccini vivi attenuati (MPR, V o MPRV) non solo non sono controindicati ma sono fortemente raccomandati in quanto il rischio di complicanze per malattia naturale è superiore a quello
dei soggetti normali (es. deficit selettivo di IgA, deficit dei granulociti neutrofili, difetti del complemento, etc.). In presenza di immunodeficienza congenita e condizioni di immunodepressione, dovrà essere approfondita individualmente la serie di vaccini raccomandati o controindicati tramite opportuna consulenza immunologica contattando i centri che effettuano la vaccinazione in ambiente protetto.

Vedi anche Somministrazione del vaccino a soggetti a rischio
 

 

torna al Calendario delle vaccinazioni


Ultima modifica: 29/09/2016 17:03:27 - Id: 13715967