Salta al contenuto Salta al menu'

Strade e autostrade

In Primo Piano

Convenzione per la gestione della S.G.C. Fi-Pi-Li

Manutenzione ordinaria e straordinaria, di pronto intervento e funzioni amministrative per la gestione della S.G.C. FI -PI -LI

Studio sulla sicurezza geologica delle viabilità regionali

Una moderna impostazione delle problematiche ambientali connesse con la rete viaria e le infrastrutture.

Sistema di monitoraggio dei flussi di traffico

Sistema di monitoraggio dei flussi di traffico

Un servizio di rilevamento dati ed indagine a cura della Regione Toscana

Il Sistema di monitoraggio automatizzato dei flussi di traffico delle strade regionali, operativo dal 1° agosto 2009, comprende 30 postazioni di monitoraggio del traffico, dislocate nei tratti di maggior interesse delle strade regionali, ad eccezione della Strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno (Sgc Fi-Pi-Li) lungo la quale è in funzione un sistema integrato di rilevamento del traffico, video sorveglianza e informazione all'utenza.

Le postazioni - scarica la mappa - sono 30 e registrano per ciascuna corsia di marcia, secondo uno schema di classificazione in nove categorie di veicoli
- il passaggio di ogni veicolo;
- la velocità del veicolo;
- la categoria del veicolo.

I dati forniti dal sistema di monitoraggio sono:
- traffico medio orario diurno veicoli leggeri;
- traffico medio orario diurno veicoli pesanti;
- volume giornaliero veicoli leggeri;
- volume giornaliero veicoli pesanti;
- traffico orario di picco.
Vai alla pagina degli ultimi dati flussi traffico
La tecnologia si basa su "spire ad induzione magnetica": sensori collocati sotto la pavimentazione stradale che rilevano la variazione indotta dalla massa metallica del veicolo in transito in un campo magnetico di riferimento e collegati ad una apparecchiatura di rilevamento. L'apparecchiatura di rilevamento gestisce i sensori, elabora i segnali e memorizza i dati; i dati registrati dalla postazione sono poi trasmessi, con modalità di trasmissione GSM (Global system for mobile communication), ad una stazione di monitoraggio centrale ubicata negli uffici del settore "Viabilità di interesse regionale" della Regione Toscana.


Ultima modifica: 24/04/2013 14:04:46 - Id: 83076
  • Condividi
  • Condividi