Salta al contenuto Salta al menu'

Prodotti tipici

In Primo Piano

Olio extravergine della Toscana: le 23 eccellenze della Toscana

Selezione 2017 Sono 23 gli oli extravergini di oliva che rappresentano l'eccellenza in Toscana e che da oggi diventeranno ambasciatori della nostra produzione olearia nelle...

Corsi per assaggiatori di olio d'oliva

Procedure amministrative per il rilascio dell'autorizzazione per la realizzazione di corsi per assaggiatori di olio d'oliva (decreto 18 giugno 2014 del Ministro delle Politiche...

Elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini

Articolazione regionale toscana: come iscriversi   L'articolazione regionale toscana dell'elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini è...

Modifica del disciplinare di produzione del vino a DOCG

Riunione di pubblico accertamento per esaminare la proposta di modifica del disciplinare di produzione del vino a DOCG Chianti presentata dal Consorzio Vino Chianti.

La nuova OCM vitivinicola

Dal 1° gennaio 2016 le nuove regole per la gestione del potenziale viticolo   Con il regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17...

Presentazione del Disciplinare del Marrone del Mugello IGP

Avviso di riunione di pubblico accertamento per per le modifiche al disciplinare di produzione del Marrone del Mugello IGP

Selezione degli oli extra vergini di oliva DOP e IGP della Toscana

Selezione degli oli extra vergini di oliva DOP e IGP della Toscana

2012/2013

 

Il settore olivicolo regionale affronta, da tempo, una situazione economica assai difficile, che si è ulteriormente aggravata nelle ultime campagne olearie. Per affrontare i problemi che gravano sull'olivicoltura toscana, uno dei comparti agricoli più importanti della regione, sia dal punto di vista produttivo che da quello ambientale e paesaggistico, è stato costituito un apposito tavolo regionale della filiera olivicola olearia.

Tra le proposte di intervento emerse dal tavolo, alcune hanno evidenziato la necessità di realizzare nuove azioni promozionali a favore delle produzioni olearie toscane; tra queste particolare interesse ha destato la possibilità di organizzare una selezione regionale degli oli extravergini di oliva.

Come nella precedente edizione, di comune accordo con le organizzazioni professionali agricole è stato deciso di riservare questa iniziativa agli oli sottoposti a certificazione di origine DOP e IGP. Questa scelta deve essere intesa come un incentivo ad utilizzare maggiormente questi strumenti di valorizzazione che rappresentano indubbiamente una prospettiva per il futuro, per le garanzie che offrono al consumatore in termini di qualità e di legame con il territorio.

Anche la seconda edizione della Selezione regionale degli oli extravergini di oliva DOP e IGP è stata organizzata in accordo con Unioncamere Toscana, attraverso Toscana Promozione e Metropoli – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze. Grazie anche alla fattiva collaborazione dei Consorzi dell'IGP Toscano e delle DOP Chianti Classico, Terre di Siena, Lucca e Seggiano, hanno partecipato alla Selezione 122 oli che costituiscono un campione significativo della realtà produttiva regionale.

A seguito della severa selezione svolta da un'apposita e qualificata commissione regionale di assaggio, sono stati selezionati 55 oli, tra i quali sono presenti prodotti appartenenti a tutte le cinque denominazioni geografiche esistenti in Toscana.

Il positivo lavoro svolto ha consentito la pubblicazione del presente catalogo che vuole rappresentare un riconoscimento per tutte le imprese che hanno superato la selezione; questo catalogo vuole costituire inoltre uno strumento per la promozione in Italia ed all'estero dei loro prodotti e, più in generale, dell'intera produzione olearia di qualità della Toscana.

 

Gianni Salvadori
Assessore all'Agricoltura della Regione Toscana
 
 
Il catalogo è consultabile sul sito di Toscana Promozione.

Ultima modifica: 06/02/2014 15:32:34 - Id: 69177
  • Condividi
  • Condividi