Salta al contenuto Salta al menu'

Tributi

In Primo Piano

Concessioni demanio idrico, regolarizzazione agevolata dell'imposta fino al 30 novembre

  La Regione Toscana, con legge regionale 68/2016 aveva ridotto l'imposta regionale sulle concessioni di aree del demanio idrico, al 50% del canone di concessione....

Tributi regionali: guida a pagamento, modulistica, contenzioso, glossario e normativa

Modulistica  Tributi e sanzioni tributarie Contenzioso tributario vai alla pagina dedicata Come rateizzare le sanzioni tributarie ed amministrative Come...

Guida alla tassa automobilistica

Chi deve pagarla, quando, quanto e come pagare   Quando e quanto si paga la tassa automobilistica : consulta il tariffario regionale 2017 (file pdf) ...

Tributi regionali: servizio di pagamento online

Puoi pagare comodamente online sulla piattaforma Iris di Regione Toscana: https://iris.rete.toscana.it/public/

Riscossione coattiva

Riscossione coattiva


Il mancato pagamento dell’Ordinanza ingiunzione o di una o più rate comporta automaticamente l’iscrizione della somma dovuta al Ruolo esattoriale, ai sensi dell’art. 27 della L. 689/1981. La somma dovuta è maggiorata di un decimo per ogni semestre a decorrere da quello in cui la sanzione è divenuta esigibile, ai sensi dell’art. 27 – ultimo comma della L. 689/1981 (dopo trenta giorni dalla data di notifica dell’ordinanza).
Al titolare di tale debito viene notificata una cartella esattoriale dall'Agente della Riscossione Equitalia Spa operante nell’ambito della propria residenza.
Nella cartella esattoriale sono indicati il codice del tributo relativo alle sanzioni amministrative (5002), il codice degli interessi (5003) e gli estremi dell’atto esecutivo che ha dato origine all’iscrizione a ruolo.
E' possibile richiedere la rateizzazione della cartella esattoriale direttamente all'agente della riscossione Equitalia Spa competente territorialmente.



Ultima modifica: 23/11/2012 12:36:42 - Id: 117199