Salta al contenuto Salta al menu'

Rischio mareggiate

Rischio mareggiate

L'allerta per mareggiate è valutata in base alla previsione dell'altezza delle onde in mare aperto (altezza media delle onde più alte) e valutando i possibili danni lungo la costa.

La tabella sottostante riporta una sintesi dei possibili effetti attesi per i diversi codici colore e un elenco di indicazioni per l'auto-protezione rivolte ai cittadini che permettono di aumentare considerevolmente la propria sicurezza.
 

Codice allerta Cosa è previsto Come comportarsi
VERDE

 

 
 

 

Mare a largo da calmo fino a molto mosso

  • Preparare un elenco dei numeri utili in caso di emergenza in generale , in particolare in mare.
GIALLO


 

Mare a largo agitato, localmente anche molto agitato, onde a largo fino a 4m di altezza

  • Isolati o temporanei problemi agli stabilimenti balneari e ai tratti stradali a ridosso della costa.
  • Possibili ritardi nei collegamenti marittimi e per le attività marittime
  • Possibile pericolo per la navigazione di diporto, le attività sportive e per la balneazione.
  • Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali.
  • In caso di spostamento tramite traghetti, informarsi su possibili cancellazioni/riduzioni dei servizi.
  • Evitare le attività sportive e nautiche da diporto in mare
  • Balneazione sconsigliata o interdetta
  • Mantenersi a debita distanza da scogli o molti che possano essere raggiunti da onde anomale.
 
ARANCIONE




 
 

Mare a largo molto agitato, localmente anche grosso, onde a largo fino a 6m di altezza

 

  • Danni agli stabilimenti balneari e ai tratti stradali a ridosso della costa.
  • Possibile erosione della costa e possibili danni alle opere di difesa a mare
  • Gravi ritardi e interruzioni nei collegamenti marittimi e per le attività marittime
  • Pericolo per la navigazione da diporto, le attività sportive e per la balneazione.
  • Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali.
  • In caso di spostamento tramite traghetti, informarsi su possibili cancellazioni/riduzioni dei servizi.
  • Evitare le attività sportive e nautiche da diporto in mare, evitare ogni trasferimento via mare.
  • Balneazione vietata
  • Mantenersi a debita distanza da scogli o molti che possano essere raggiunti da onde anomale.
  • Evitare, se possibile, di transitare nei tratti stradali a ridosso della costa o battigia
ROSSO


 


Mare a largo grosso, onde a largo oltre 6m di altezza

 

  • Gravi danni agli stabilimenti balneari e ai tratti stradali a ridosso della costa.
  • Gravi fenomeni di erosione della costa e danni alle opere di difesa a mare
  • Interruzione prolungata nei collegamenti marittimi e per le attività marittime
  • Estremo pericolo per la navigazione da diporto, le attività sportive e per la balneazione.


 
  • Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali.
  • Evitare le attività sportive e nautiche da diporto in mare, evitare ogni trasferimento o attività in mare.
  • Rimandare spostamenti tramite collegamenti marittimi poiché verranno tutti sospesi
  • Balneazione vietata
  • Mantenersi a debita distanza da scogli o molti che possano essere raggiunti da onde anomale.
  • Evitare di transitare nei tratti stradali a ridosso della costa o battigia - Seguire le disposizioni delle autorità di protezione civile
  • Mettere in sicurezza imbarcazioni da diporto e eventuali beni mobili molti che possano essere raggiunti da onde anomale, ben prima del periodo di inizio validità dell'allerta. Durante il periodo di validità evitare assolutamente di mettere in sicurezza qualsiasi bene e mantenersi a distanza di sicurezza dalla costa.

 


Ultima modifica: 04/09/2015 13:27:57 - Id: 347734