Salta al contenuto Salta al menu'
« Indietro

Ripristino di terreni agricoli e produttività danneggiati da calamità: al via il bando

Programma di sviluppo rurale Feasr 2014-2020

Ripristino di terreni agricoli e produttività danneggiati da calamità: al via il bando

Contributi per ripristinare terreni agricoli e potenziale produttivo agricolo e zootecnico distrutti o danneggiati da specifiche piogge alluvionali del 2017 e dall'incendio del 2018 nel pisano

 

La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 3768 del 18 marzo 2019, ha approvato il bando attuativo della sottomisura 5.2 "Sostegno a investimenti per il ripristino dei terreni agricoli e del potenziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici". ll bando prevede un sostegno per il ripristino dei terreni agricoli e del potenziale produttivo agricolo e zootecnico distrutti o danneggiati dai seguenti eventi per i quali il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha riconosciuto formalmente il carattere di avversità atmosferica assimilabile a calamità naturale, anche conseguente a evento catastrofico:

  1. piogge alluvionali del 9 e 10 settembre 2017 che hanno colpito nella Provincia di Livorno i territori dei comuni di Collesalvetti, Livorno e Rosignano Marittimo (D.M. 7860 del 10/08/2018)
  2. incendio iniziato il 24 settembre 2018 che ha colpito nella Provincia di Pisa i territori dei comuni di Calci, Vicopisano, Buti oltre a limitate aree dei comuni di Cascina e San Giuliano Terme (D.M. 11420 del 22/11/2018)

La domanda di aiuto deve essere presentata a decorrere dal 15 aprile 2019 ed entro le ore 13.00 di venerdì 31 maggio 2019, impiegando esclusivamente la modulistica disponibile  sul sito di Areta www.artea.toscana.it.

Per maggiori informazioni vai alla scheda bando >>>


Ultima modifica: 09/04/2019 18:29:20 - Id: 16239555
  • Condividi
  • Condividi