Salta al contenuto Salta al menu'

Prodotti tipici

In Primo Piano

Pane toscano DOP

Il grano è sempre stato presente nella mensa Toscana come elemento base dell'alimentazione di tutti i ceti sociali, tanto che gli stessi statuti comunali contengono notizie...

Corsi per assaggiatori di olio d'oliva

Procedure amministrative per il rilascio dell'autorizzazione per la realizzazione di corsi per assaggiatori di olio d'oliva (decreto 18 giugno 2014 del Ministro delle Politiche...

Promozione del vino sui mercati dei paesi terzi

Online l'elenco dei progetti finanziabili. Invito alla presentazione dei progetti campagna 2016/2017 Data di scadenza presentazione domande giovedì, 30 giugno 2016 17:00 Data...

La nuova OCM vitivinicola

Dal 1° gennaio 2016 le nuove regole per la gestione del potenziale viticolo   Con il regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17...

Programma apicoltura 2015-2016

Le Associazioni rappresentative potranno fare domanda di accesso al contributo per le Azioni A-B dal 30 settembre 2015 al 15 ottobre 2015

Elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini

Articolazione regionale toscana: come iscriversi   L'articolazione regionale toscana dell'elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini è...

Regolamento di attuazione del "Codice del commercio" - decreto di emanazione 15 R/2009

Regolamento di attuazione del "Codice del commercio" - decreto di emanazione 15 R/2009

Emanato con DPGR n. 15/R del 1 parile 2009





La Giunta regionale con decreto del presidente della Giunta regionale 1 aprile 2009 n. 15/R

ha emanato il regolamento di attuazione della legge regionale 7 febbraio 2005, n. 28 ":
Regolamento di attuazione della legge regionale 7 febbraio 2005, n. 28  (Codice del commercio - Testo unico in materia di commercio in sede fissa, su aree pubbliche, somministrazione di alimenti e bevande, vendita di stampa quotidiana e periodica e distribuzione di carburanti).

Il regolamento entra in vigore il 21 aprile 2009

Indice del testo del regolamento:

Preambolo
TITOLO I – Disposizioni generali
Capo I – Disposizioni generali
Art.1 – Oggetto e definizioni
Art 2 - Contenuti delle domande di autorizzazione, delle dichiarazioni di inizio di attività e
delle comunicazioni
Art. 3 – Autorizzazione ai centri di assistenza tecnica
Art. 4 – Albi e mappe delle attività di interesse storico, di tradizione e di tipicità
Art. 5 – Commissione per l’Osservatorio regionale del commercio
TITOLO II – Concertazione locale
Capo I – Modalità per la concertazione locale
Art. 6 – Modalità di effettuazione della concertazione locale
Art. 7 - Modalità di effettuazione della concertazione per le aperture domenicali e festive
degli esercizi commerciali in sede fissa
TITOLO III – Commercio in sede fissa
Capo I - Disposizioni per le medie strutture di vendita
Art. 8 - Dimensioni delle medie strutture di vendita
Art. 9 – Indirizzi per la programmazione delle medie strutture di vendita
Art. 10 – Autorizzazione dovuta alle medie strutture di vendita
Capo II – Strutture di vendita in forma aggregata
Art. 11 – Strutture di vendita in forma aggregata
Capo III – Disposizioni per le grandi strutture di vendita
Sezione I – Dimensione, tipologie, caratteristiche e programmazione delle grandi strutture
di vendita
Art. 12 – Dimensioni e tipologie delle grandi strutture di vendita
Art. 13 – Elementi di qualità e di prestazione delle grandi strutture di vendita
Art 14 – Programmazione delle grandi struttura di vendita
Sezione II – Procedura per il rilascio dell’autorizzazione alle grandi strutture di vendita
Art. 15 – Presentazione della domanda e istruttoria comunale
Art. 16 – Istruttoria regionale
Art. 17 – Convocazione della conferenza di servizi
Art. 18 – Conferenza di servizi
Art. 19 – Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione alle grandi strutture di vendita
Art. 20 – Autorizzazione dovuta alle grandi strutture di vendita
Art. 21 – Criteri di priorità per il rilascio dell’autorizzazione
Art. 22 - Disposizioni per l’utilizzo della superficie di vendita autorizzabile (SVAG)
Sezione III – Disposizioni speciali
Art. 23 – Autorizzazione ai centri commerciali
Art. 24 – Esercizi specializzati nella vendita esclusiva di merci ingombranti ed a consegna
differita
Art. 25 - Esercizio congiunto nello stesso locale dell’attività di vendita all’ingrosso e al
dettaglio
Capo IV – Disposizioni comuni per gli esercizi commerciali in sede fissa
Art. 26 - Raccordi viari tra medie e grandi strutture di vendita e viabilità pubblica
Art. 27 – Dotazione di parcheggi
Art. 28 – Parcheggi per gli esercizi di vicinato
Art. 29 – Parcheggi per le medie strutture di vendita
Art. 30 – Parcheggi per le grandi strutture di vendita
Art. 31 – Caratteristiche dei parcheggi
Art. 32 - Servizi igienici per la clientela
TITOLO IV - Disposizioni sugli orari
Art.33 – Apertura domenicali e festive degli esercizi specializzati
TITOLO V – Norme in materia di corsi di formazione e di aggiornamento professionale, di
titoli di studio e per l’esercizio in proprio dell’attività di vendita e somministrazione
Art. 34 - Corsi di formazione e di aggiornamento professionale e titoli di studio abilitanti
Art. 35 – Esercizio in proprio dell’attività di vendita e di somministrazione
Art. 36 – Dipendente qualificato
TITOLO VI – Disposizioni sulle vendite di fine stagione e sulle banche-dati
dell’Osservatorio sul Commercio

Art. 37 - Date di inizio e durata delle vendite di fine stagione
Art. 38 - Banche-dati dell’Osservatorio sul Commercio
TITOLO VII- Norme transitorie e finali
Art. 39 - Norme transitorie in materia di autorizzazione alle medie e grandi strutture di
vendita
Art. 40 – Norma transitoria in materia di deroga ai limiti dimensionali delle grandi
strutture di vendita
Art. 41 - Norma transitoria in materia di durata della programmazione regionale delle
grandi strutture di vendita
Art. 42– Norma finale in materia di adeguamento dei titoli autorizzativi
Art. 43 - Abrogazioni
ALLEGATO A – Contenuti delle domande di autorizzazione, delle dichiarazioni di inizio
di attività e delle comunicazioni
ALLEGATO B – Bacini omogenei di utenza ed aree commerciali metropolitane


Ultima modifica: 02/12/2012 03:19:44 - Id: 48331