Salta al contenuto Salta al menu'

Progetto SEMIA: Indirizzi di sanità, sostenibilità ed eccellenza della olivicoltura medIterraneA

Psr Feasr 2014-2020, sottomisura 16.2. Filiera olivo-oleica

Progetto SEMIA: Indirizzi di sanità, sostenibilità ed eccellenza della olivicoltura medIterraneA


Titolo del progetto: Indirizzi di Sanità, Sostenibilità ed Eccellenza della olivicoltura MedIterraneA
Acronimo SEMIA

Filiera: olivo-oleicola

Capofila: Collegio Toscano degli Olivicoltori Ol.Ma s.a.c.

Partner:  Dipartimento per la Innovazione nei sistemi Biologici, Agroali­mentari e Forestali (Dibaf) dell'Università della Tuscia; Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali (Fesaaf) dell'Università degli Studi di Firenze; Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree (Ivalsa) del lConsiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr); Scuola Superiore S. Anna; Az. Agr. Piras Lorenzo

Referente: Neri Massimo Felice, info@oleificioolma.it, tel. 0564 329090

Obiettivi: trasferire innovazione tecnica, tecnologica e metodologica per una gestione della filiera olivicola economicamente e ambientalmente sostenibile: modellistica fitosanitaria, biodiversità, macchine e tecniche colturali, produzione di ammendante compostato verde (ACV).

Risultatati conseguti. E' stata applicata una modellistica fitosanitaria per la gestione dei piani di difesa in olivicoltura con strategia area-wide, utilizzando device portatili per la valutazione non distruttiva della qualità delel olive sulla pianta. Un DSS è ora disposizione degli utenti sul sito del progetto.
Sono state inoltre collaudate e valutate macchine e tecniche colturali innovative di applicazione a rateo variabile in olivicoltura per ottimizzare la distribuzione dei prodotti fitosanitari (obiettivo H2020).
La produzione di un ammendante verde dagli scarti di potatura e del frantoio e la formulazione di terricci arricchiti con microorganismi utili, in un ottica di economia circolare, sono anch'essi tra i risultati progettuali conseguiti.
Infine con il progetto sono state monitorate e valutate, sulla base di specifici indicatori, le performance di sostenibilità ambientale ed economica delle diverse azioni progettuali, in termini di abbattimento dei costi, aumento della redditività, impronta idrica, del carbonio, ecologica locale e territoriale.

Contributo pubblico Psr Feasr: 449.924,16 euro

Sito web: https://www.semiadss.it/home/index.html

foto: collina a oliveto, progetto SEMIA


 


Ultima modifica: 26/03/2019 10:42:12 - Id: 16183902
  • Condividi
  • Condividi