Salta al contenuto Salta al menu'

Progetto OENOSMART: piattaforma di servizi per le aziende viti-olivicole di Montalcino

Progetto OENOSMART: piattaforma di servizi per le aziende viti-olivicole di Montalcino


Titolo del progetto: Piattaforma territoriale di servizi per l'agricoltura sostenibile di precisione applicata alle aziende viti-olivicole di Montalcino.
Acronimo: OENOSMART

Filiera: vitivinicola

Capofila: Siro Pacenti di Pacenti Giancarlo

Partner: Società agricola Canalicchio di Sopra di Ripaccioli Marco & f.llo s.s.; Azienda Agricola Talenti; Az. Agr. Martoccia di Brunelli Luca; Tenuta Fanti; Azienda agricola San Filippo; Az. Agr. Podere La Vigna; Tenuta di Sesta di Ciacci Giovanni; Az. Agr. Casanova di Neri di Giacomo Neri; Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali dell'Università degli Studi di Firenze; Copernico srl; Cia Toscana.

Referente: Giancarlo Pacenti, info@siropacenti.it, tel 0577 848662

Obiettivi: creare un sistema territoriale innovativo e promuovere una piattaforma collaborativa pluriservizi per l'applicazione della agricoltura di precisione, favorendo l'introduzione di innovazioni in materia di meccanizzazione, difesa fitosanitaria, uso sostenibile dell'acqua e del suolo, salvaguardia e incremento della biodiversità.

Risultati conseguiti. Sono stati raccolti numerosi dati geospaziali relativi a vigneti e oliveti del territorio di Montalcino al fine di definire un sistema di mappe digitali sulla vegetazione e sulla pedologia che insieme alla mappe meteo-climatiche andranno a strutturare lo stato colturale reale delle aziende (piattaforma Oenosmart). Tali informazioni sono uno strumento di supporto alle decisioni sempre più necessario per la realizzazione di una viticoltura e olivicoltura di precisione orientata alla valorizzazione qualitativa ed economica delle produzioni. Gli studi sulla vegetazione sono stati eseguiti sia con tecniche di monitoraggio remoto attraverso rilievi aerei sia con misurazioni prossimali sulla vegetazione (attività fotosintetica della vegetazione tramite indice normalizzato di vegetazione NDVI o di vigore). I vantaggi direttamente conseguibili dalle aziende sono riconducibili a una gestione mirata degli interventi di difesa antiparassitaria, all'archiviazione digitale delle epoche di intervento e dei materiali impiegati e, più in generale, all'adempimento degli obblighi previsti dal piano di azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.

Contributo pubblico Psr Feasr: 449.895,60 euro

Sito web: http://brunello.ciatoscana.eu/

foto: in alto paesaggiio rurale a oliveti e vigneti Brunello a Montalcino, qui sotto vendemmia  vigneto a Montalcino, progetto OENOSMART


Ultima modifica: 26/03/2019 11:38:30 - Id: 16175934
  • Condividi
  • Condividi