Salta al contenuto Salta al menu'

Procedura aperta per l'adozione del Codice di comportamento dei dipendenti dell'Amministrazione della Regione Toscana

Procedura aperta per l'adozione del Codice di comportamento dei dipendenti dell'Amministrazione della Regione Toscana

Il Responsabile della Prevenzione della corruzione avvalendosi del supporto e della collaborazione dell'Ufficio per i procedimenti disciplinari della Regione Toscana ha predisposto la Bozza di Codice di comportamento ai sensi dell'articolo 54 del Decreto Legislativo n. 165/2001 e delle successive modifiche e integrazioni, del DPR 62/2013.

Il Codice di comportamento rappresenta uno dei principali strumenti di attuazione delle strategie di prevenzione della corruzione, così come indicato dall'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).

L'adozione del Codice prevede un percorso partecipativo, così come indicato da ANAC con la deliberazione n. 75/2013, che coinvolge oltre alle organizzazioni sindacali rappresentative presenti all'interno dell'Amministrazione, le associazioni rappresentate nel Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti che operano nel settore, le associazioni o altre forme di organizzazioni rappresentative di particolari interessi e dei soggetti che operano nel settore e che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dall'Amministrazione.

Si invitata pertanto a far pervenire eventuali proposte o osservazioni entro il 7 gennaio 2014 utilizzando il sistema Segnalazioni gestito dall'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Invio segnalazioni


Ultima modifica: 23/12/2013 15:52:45 - Id: 11316263