Salta al contenuto Salta al menu'

Cooperazione territoriale europea

In Primo Piano

Por Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020: 32 i progetti vincitori del secondo bando

Tra le candidature giunte per il secondo bando, il Comitato di Sorveglianza ha approvato, su condizione, 32 progetti transfrontalieri. Per un totale di circa 61 milioni 164mila euro ...

Progetto BRANDTour: Costruire azioni regionali per nuovi sviluppi nel Turismo

Migliorare la capacità dei partner di sostenere la crescita del settore turistico attraverso le politiche per la promozione, innovazione e diversificazione dell'offerta turistica.
« Indietro

Por Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020: 32 i progetti vincitori del secondo bando

Secondo bando del Programma operativo regionale Interreg Italia-Francia Marittimo

Por Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020: 32 i progetti vincitori del secondo bando

Tra le candidature giunte per il secondo bando, il Comitato di Sorveglianza ha approvato, su condizione, 32 progetti transfrontalieri. Per un totale di circa 61 milioni 164mila euro


Sono 32 i progetti che si sono aggiudicati il cofinanzaimento del Por Interreg Italia Francia Marittimo, ai quali si si sommano i 38 già cofinanziati nel 2016, così di allocare circa il 70% delle risorse del programma dopo soli due anni dalla sua approvazione da parte della Commissione Europea. Sono 234 i partner coinvolti, fra i quali Autorità portuali, privati, Camere di commercio, Istituzioni pubbliche, Associazioni.

  • La lista dei progetti sarà consultabile nelle prossime settimane; una lista provvisoria dei progetti ammessi "su condizione" a finanziamento è disponibile all'indirizzo web
    http://bit.ly/approvati_2_Avviso
     
  • Il finanziamento dei 32 progetti è pari a di 61.164.264,77 euro, di cui 51.892.830,66 euro, provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr).

Gli obettivi dei progetti approvati sono complessivamente

  • promuovere il turismo sostenibile
  • valorizzare il patrimonio culturale, la sostenibilità dei porti
  • infomobilità
  • autoimprenditorialità nelle filiere blu e verdi

nel territorio compreso tra la Sardegna, la Corsica, le province costiere della Toscana, la Liguria e i dipartimenti francesi del Var e delle Alpes Maritimes, nella regione Provence-Alpes-Côte d'Azur.


Il Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (Fesr) nell'ambito della Cooperazione Territoriale Europea (CTE), è un Programma transfrontaliero che sostiene la cooperazione tra i territori vicini al confine tra la Francia e l'Italia nell'area del Mediterraneo centro-settentrionale
Fanno parte del Programma tutte le province della Sardegna, della Corsica e della Liguria, le province costiere della Toscana (Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, e Pisa) e i dipartimenti del Var e delle Alpes Maritimes, nella regione francese Provence-Alpes-Côte d'Azur (PACA).

  • La dotazione finanziaria del Por Italia-Francia Marititmo 2014-2020 è di 199.649.898 euro, di cui 169.702.411 di Fesr per l'intero periodo.

Nella fase precedente di programmazione (2007-2013), il Programma ha finanziato 87 progetti, allocando quasi 160 milioni di Euro (di cui 120 milioni di Fesr).

Per informazioni: Laura Drago, assistente comunicazione: marittimo1420@regione.toscana.it

Sito web di riferimento: www.interreg-maritime.eu


Ultima modifica: 01/08/2017 14:28:50 - Id: 14558352