Salta al contenuto Salta al menu'

Centri per l’impiego

In Primo Piano

Recapiti e orari degli uffici sul territorio

con una mappa georeferenziata per orientarsi tra gli sportelli territoriali della Toscana
« Indietro

Politiche attive e servizi per il lavoro in Toscana

Politiche attive e servizi per il lavoro in Toscana

Quello toscano è un modello di governance pubblica, rafforzato da un originale modello di cooperazione tra pubblico e privato. Grazie a questa collaborazione, regolata da una gara unica regionale, e con la dotazione, prima fra le Regioni italiane, di una Carta dei Servizi, è stato avviato
il passaggio da una gestione multi-provinciale a una regionale.
L'armonizzazione progressiva di modelli organizzativi e modalità operative sta dando uniformità e migliore qualità alle prestazioni dei servizi al lavoro. In particolare la consulenza orientativa, di tipo specialistico, ha rafforzato l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, anche attraverso il potenziamento del marketing territoriale rivolto alle imprese.
La centralità della presa in carico di utenti e imprese, il ricorso alle nuove tecnologie che permettono di migliorare l'accesso ai servizi, l'attenzione alla formazione continua del personale, il
ricorso a indagini sistematiche di soddisfazione rivolte a utenti e aziende, sono gli assi strategici 
di sviluppo del Sistema toscano dei Servizi per l'Impiego.
Ed è l'ultima indagine IRPET sul gradimento dei servizi presso i cittadini toscani a confermare la bontà del percorso intrapreso: una pagella d'eccellenza con oltre il 90% di valutazioni complessive ottime, soprattutto quelle che riguardano la professionalità e le competenze degli operatori dei CPI.
La sfida è l'innovazione dei Servizi al lavoro, attraverso i Centri per l'Impiego, che hanno dimostrato di costituire un punto di riferimento nel periodo della crisi e hanno permesso di non depauperare il capitale sociale dei territori toscani. 

Scarica la pubblicazione [file .pdf]  ►►

 


Ultima modifica: 31/01/2018 16:09:33 - Id: 14325804