Salta al contenuto Salta al menu'

Pegaso d'Oro a Fondazione Kennedy

Palazzo Budini Gattai - 12 novembre 1994

Pegaso d'Oro a Fondazione Kennedy

Con decreto del Presidente della Regione Toscana è conferito alla
Fondazione Kennedy
Il piatto in argento con Pegaso in Oro (1993)

Il Presidente della Regione, Vannino Chiti, ha premiato con il Pegaso d'oro 1994 la Fondazione, rappresentata dalla vedova del senatore americano, Ethel Kennedy.
La Fondazione ha ottenuto il rilascio di alcune decine di prigionieri politici e "continua a lavorare per affermare i diritti dell'uomo in tutto il mondo".
La Fondazione Kennedy, da tempo impegnata in difesa dei diritti umani e della giustizia sociale, "è portatrice - ha sottolineato il presidente Chiti - di ideali che hanno avuto un peso rilevantissimo nella nostra recente storia.
La politica e l'azione di John e Robert Kennedy - ha ricordato - la loro prospettiva di una 'nuova frontiera' gettarono le basi per la politica del disgelo e contribuirono ad aprire le prime crepe in quel muro che divideva il mondo in due fronti contrapposti".
L'attività della fondazione, che vive grazie a sovvenzioni e contributi, ha portato a risultati come la pubblicazione di rapporti su numerosi casi di violazione dei diritti umani, la distribuzione di oltre 2 milioni di dollari in cibo, vestiario, aiuti medico-sanitari per le vittime della repressione e della guerra. Ha inoltre pubblicato resoconti sulla violenta repressione in Guatemala, in Kenya, sui leader anti-apartheid in Sud Africa, sulle madri dei desaparecidos in El Salvador, sui lavoratori di Solidarnosc in Polonia.


Ultima modifica: 15/05/2013 10:15:10 - Id: 118870