Salta al contenuto Salta al menu'

Par Fas, linea 1.5. Bando per sistemi VoIP e di multi-videoconferenza

Azione 1.5.2 "Infrastrutturazione e servizi Voip e multivideo conferenza".

Par Fas, linea 1.5. Bando per sistemi VoIP e di multi-videoconferenza

Domande online entro le 12 del 30 aprile. Il bando, rivolto ai Comuni toscani, co-finanzia progetti per acquisire sistemi di telefonia Voice Over IP (VoIP) e di multi-videoconferenza su rete IP.

mercoledì, 29 gennaio 2014 09:00
mercoledì, 30 aprile 2014 12:00
Non specificato


La Regione Toscana con decreto n. 6075 del 24/12/2013  linea 1.5.2  ha emesso il bando  per la selezione e il co-finanziamento di progetti presentati da Comuni del Toscana per l'acquisizione di sistemi VoIP e di multi-videoconferenza, nell'ambito del Programma attuativo regionale del Fas 2007-2013 - linea 1.5.2

Attuazione del bando
- Decreto di aggiudicazione graduatoria n. 4806 del 28/10/2014;
- Convenzione tra Regione Toscana e Ente (allegato B del decreto file .pdf - scarica file .odt).


Finalità. a) Sostenere la diffusione di un nuovo servizio di comunicazione integrata che metta a disposizione degli utenti le sinergie tra fonia e dati, rese possibili dalla tecnologia Voice Over IP (VoIP) che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet o una qualsiasi altra rete dedicata a commutazione di pacchetto che utilizzi il protocollo IP senza connessione per il trasporto dati. b) Sostenere la diffusione del servizio di videoconferenza su rete IP sul territorio regionale in modo da consentire al personale  degli Enti del territorio di poter usufruire di un metodo di comunicazione completo. c) Il bando intende contribuire a ridurre i tempi e i costi attraverso la diminuzione, quando possibile, degli spostamenti fisici per la partecipazione ad incontri e riunioni soprattutto quando questi assumono un carattere illustrativo e non di partecipazione attiva. d) Il bando punta anche alla convergenza  verso soluzioni  tecnologiche  interoperabili  che  favoriscano, in un'ottica di standardizzazione, le comunicazioni con i soggetti della Rete telematica regionale Toscana (Rtrt) che si sono già dotati di sistemi VoIP e di videoconferenza a seguito di precedenti interventi.

Soggetti destinatari. I soggetti destinatari del bando Fas (asse 1 "Ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico, innovazione e imprenditorialità" - ex Pir 4.2), sono tutti i Comuni singoli o associati e che singolarmente abbiano aderito alla Rete Telematica Regionale Toscana come previsto dalla legge regionale n. 1/2004 e successive modifiche e dalle leggi regionali n. 54/2009 e n. 66/2011.  I progetti, i cui requisiti tecnici e di conformità sono indicati all'articolo 6 del bando,  potranno essere presentati da uno dei seguenti soggetti:
a) da una unione di Comuni cui sono state affidate, da almeno tutti i comuni facenti parte dell'unione obbligati all'esercizio associato delle funzioni fondamentali, le funzioni legate alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, di cui all'articolo 14, comma 28, del D.L. 78/2010 (purché i comuni abbiano aderito a RTRT);
b) dal singolo Comune non obbligato all'esercizio associato delle funzioni fondamentali, che  abbia aderito a RTRT;
c) dal Comune responsabile dell'esercizio associato delle funzioni legate alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione  di cui all'articolo 14, comma 28, del D.L. 78/2010; l'esercizio associato deve essere attivato sulla base di una convenzione stipulata ai sensi dell'articolo 20 della L.R. 68/2011 tra più Comuni aventi complessivamente popolazione non inferiore a 5.000 abitanti. Per i comuni ricompresi negli ambiti di cui all'allegato A della L.R. 68/2011, la convenzione cui partecipano deve coinvolgere solo comuni dell'ambito medesimo.

Scadenza. Le domande di partecipazione devono pervenire presso Regione Toscana, secondo le specifiche indicate nel bando, entro le ore 12:00 del 30 aprile 2014.

Presentazione e modulistica della domanda.  La domanda può essere presentata esclusivamente online accedendo, tramite credenziali username e password,  ad una specifica piattaforma web di compilazione online: per richiedere le credenziali di accesso scrivere a fas-voip@regione.toscana.it  (Regione Toscana direzione generale Organizzazione - settore Servizi infrastrutturali tecnologie innovative e fonia (via di Novoli, 26 50127 – Firenze).
Per tutti i dettagli su presentazione e documentazione della domanda si veda l''articolo 7 del bando.

La domanda di partecipazione potrà riguardare singolarmente l'acquisizione di sistemi VoIP o di Multi-videoconferenza , oppure entrambi, tenuto presente il seguente vincolo: potranno accedere al finanziamento del progetto di Multi-videoconferenza esclusivamente i soggetti che abbiano già realizzato , o abbiano in corso di realizzazione, un proprio sistema VoIP-Rtrt  o che ne richiedano la realizzazione tramite il presente bando (come indicato nel c. 3 dell'art. 4 dell'avviso).
In caso di presentazione di più domande da parte di uno stesso soggetto sarà valutata esclusivamente l'ultima presentata in ordine cronologico.

- Il bando (allegato A del decreto n. 6075/2013
- Domanda di partecipazione (allegato B del decreto)
- Scheda per progetto telefonia Voip (allegato C del decreto)
- Scheda per progetto multi-videoconferenza (allegato D  del decreto)
- Budget di progetto VoIP (allegato E del decreto): file formato aperto (.ods)
- Budget di progetto Multi-videoconferenza (allegato F del decreto): file formato aperto (.ods)

Costi ammissibili

a. ideazione e progettazione (purché in misura non superiore al 10% del finanziamento complessivo);
b. acquisizioni IP-PBX, telefoni VoIP, gateway VoIP, strumentazione hardware e software per video-comunicazione,  dispositivi di rete.
c. manutenzione evolutiva (interventi HW/SW su apparati preesistenti per integrarli nella nuova infrastruttura);

Localizzazione degi interventi. Le risorse saranno destinate ad interventi localizzati all'interno dell'intero territorio regionale.

Per saperne di più. Angelo Marcotulli responsabile del settore Servizi infrastrutturali tecnologie innovative e fonia -  Telefono: 055 4383095 - fas-voip@regione.toscana.it

Regione Toscana

Ultima modifica: 20/11/2014 18:07:19 - Id: 11376441