Salta al contenuto Salta al menu'

Tributi

In Primo Piano

Guida alla tassa automobilistica

Chi deve pagarla, quando, quanto e come pagare.

Tributi regionali: guida a pagamento, modulistica, contenzioso, glossario e normativa

Modulistica; tributi e sanzioni tributarie; contenzioso tributario; come rateizzare le sanzioni tributarie ed amministrative...

Tributi regionali: servizio di pagamento online

La Regione Toscana semplifica il pagamento dei tributi regionali, attivando la piattaforma telematica Iris.

Concessioni demanio idrico, regolarizzazione agevolata dell'imposta fino al 30 novembre

  La Regione Toscana, con legge regionale 68/2016 aveva ridotto l'imposta regionale sulle concessioni di aree del demanio idrico, al 50% del canone di concessione....

Opposizione

Opposizione


Entro 30 giorni dalla notifica dell'ordinanza il trasgressore e/o l'obbligato in solido possono presentare ricorso contro il provvedimento ingiuntivo davanti al giudice unico presso il Tribunale o al Giudice di Pace del luogo in cui è stata commessa la violazione.
La ripartizione di competenze fra Tribunale e Giudice di Pace è disciplinata con l'art. 6 "Dell'opposizione ad ordinanza-ingiunzione" del decreto legislativo n. 150/2011. In ogni caso l'indicazione dell'autorità a cui presentare ricorso deve essere riportata nell'ordinanza ingiunzione.

Il giudice competente a decidere sull'opposizione può sospendere l'esecuzione della sanzione. In tal caso il ricorrente non è tenuto ad effettuare il pagamento fino alla pronuncia della sentenza. In caso contrario la somma determinata nell'ordinanza viene maggiorata di un decimo per ogni semestre a decorrere da quando la sanzione è divenuta esigibile (dopo trenta giorni dalla data di notifica dell'ordinanza) fino alla data in cui avviene il pagamento.

L'opposizione si propone in carta libera ed il trasgressore può stare in giudizio personalmente, non è quindi necessaria l'assistenza di un legale.


Ultima modifica: 26/08/2015 13:04:45 - Id: 117190