Salta al contenuto Salta al menu'

Dolore e cure palliative

In Primo Piano

Non più soli nel dolore

  La legge 38/2010 , "Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore", tutela e garantisce l'accesso alle cure palliative e alla...
« Indietro

Non più soli nel dolore

Campagna di comunicazione

Non più soli nel dolore

 

La legge 38/2010, "Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore", tutela e garantisce l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore per  assicurare alla persona malata e alla sua famiglia

  • il rispetto della dignità e dell'autonomia della persona malata
  • un'adeguata risposta al bisogno di salute
  • l'equità nell'accesso all'assistenza
  • la qualità delle cure e la loro appropriatezza alle specifiche esigenze individuali
  • un sostegno adeguato sanitario e socio-assistenziale.

 

In alcuni casi la medicina non può guarire, ma è in grado di prendersi cura della persona malata per migliorarne, il più possibile, la qualità della vita. È quanto avviene con le cure palliative che guardano alla persona nella sua globalità, sostenendo il malato e la sua famiglia.

Il Ministero della salute, d'intesa con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, per il tramite della Toscana ente capofila, insieme alla Lombardia, al Veneto e all'Umbria, ha realizzato una campagna di comunicazione istituzionale.

A chi rivolgersi?

Puoi telefonare al numero verde regionale gratuito 800 880101, attivo dalle 9.00 alle 18.00, dal lunedì al venerdì.

Gli operatori del Centro di ascolto regionale ti offrono informazioni e sostegno psicologico.


Ultima modifica: 12/02/2016 14:39:52 - Id: 692212
Caricamento in corso...

Non piu` soli nel dolore