Salta al contenuto Salta al menu'

Cinema, musica e teatro

In Primo Piano

Ort, presentata la XXXVII stagione concertistica

Numerose nuove iniziative in programma a Firenze e in Toscana

Mercantia, la grande festa del teatro di strada

Il festival di Certaldo arriva alla sua XXX edizione

NID Platform. Nuova Piattaforma della Danza Italiana

NID Platform. Nuova Piattaforma della Danza Italiana

II edizione/ Pisa_Pontedera Maggio 2014

L'edizione 2014 di NID Platform - Nuova Piattaforma della Danza, prestigiosa "vetrina" di spettacoli di danza, ideata per la promozione e la diffusione della più recente produzione coreografica italiana nel contesto internazionale, si è svolta tra Pisa e Pontedera dal 22 al 25 maggio 2014 raccogliendo artisti, appassionati, istituzioni, giornalisti, distributori e programmatori italiani e internazionali, che hanno potuto assistere a spettacoli e performance di alcune delle più note o emergenti compagnie italiane e seguire incontri professionali sui temi della danza oggi.

NID Platform 2014 chiude con un bilancio positivo. Superate le presenze previste: duecentocinquanta tra operatori stranieri, provenienti da trenta paesi di tutto il mondo, distributori e programmatori italiani, giornalisti e critici di testate nazionali e specializzate, artisti e appassionati di danza che hanno animato le città di Pisa e Pontedera nella quattro giorni toscana.

Grande soddisfazione anche per i rappresentanti degli enti e delle istituzioni coinvolte, a partire dall'assessore alla cultura della Regione Toscana.

 "NID è stata un'occasione per riflettere sulla recente danza italiana, sottolinea Patrizia Coletta, direttore di Fondazione Toscana Spettacolo (capofila di questa edizione 2014). È stata anche l'occasione per incontrarsi, confrontarsi e, partendo dall'esistente, guardare al futuro. L'ampia partecipazione di addetti ai lavori ha confermato la necessità di proporre oggi una Piattaforma della danza. Anche l'attenzione degli osservatori stranieri per la nostra produzione coreutica ribadisce questa necessità".

Le giornate della Piattaforma della danza tra Pisa e Pontedera, promosse dal MiBACT e dalla Regione Toscana, per Ilaria Fabbri, dirigente per il settore spettacolo dal vivo della Regione Toscana: "dimostrano la vitalità della danza e dell'arte contemporanea a partire dall'ampia partecipazione degli organizzatori europei ed extraeuropei, preziosamente seguita e coordinata dalla Fondazione Fabbrica Europa. Riflettendo dal punto di vista regionale, si può constatare la necessità di approfondire lo scambio internazionale come momento di confronto e quindi di crescita per l'intero sistema della danza regionale e nazionale. Il clima informale si deve al lavoro costante della Fondazione Toscana Spettacolo e del Teatro Verdi di Pisa. L'iniziativa dimostra che un futuro c'è e che gli artisti devono impossessarsene con energia e coraggio".

L'evoluzione della Piattaforma per Donatella Ferrante, dirigente attività danza per lo spettacolo dal vivo del MiBACT, è un'opportunità per sviluppare la danza sul piano della cooperazione nazionale e internazionale: "è necessario promuovere un dialogo tra le istituzioni per accompagnare la mobilità degli artisti al pari di altri paesi europei. Il rapporto tra le reti, il network e la progettualità sono obiettivi a cui le istituzioni devono pensare con attenzione. È una responsabilità comune di Ministero, enti, compagnie e programmatori portare avanti la valorizzazione della danza italiana nelle sue diverse espressioni. Si chiude con grande soddisfazione questa seconda edizione della NID, mentre è già avviata la preparazione della prossima piattaforma che si terrà in Lombardia, in occasione dell'EXPO 2015 ".

NID Platform è un progetto nato su iniziativa di un gruppo di operatori della distribuzione e promozione della danza costituitisi in RTO (Raggruppamento Temporaneo di Operatori), in stretta condivisione con il MiBACT e, per l'edizione 2014, con la Regione Toscana.
Info: www.nidplatform.it


Ultima modifica: 02/04/2015 18:28:12 - Id: 11548805