Salta al contenuto Salta al menu'

Monitoraggio

Monitoraggio degli strumenti comunali di pianificazione territoriale ed urbanistica

Monitoraggio degli strumenti comunali di pianificazione territoriale ed urbanistica

La Direzione Generale Governo del Territorio ha avviato da dal 2011 la rilevazione delle quantità previste dagli strumenti urbanistici comunali per adempiere alla funzione di monitoraggio prevista dalla L.R. 1/05 e monitorare le pressioni insediative dei comuni toscani. Il progetto prevede un aggiornamento continuo. I dati presenti al Settembre 2013  si possono vedere schematizzati nella seguente tabella:

 

COMUNI
Comuni rilevati % su tot. comuni % territorio regionale
PS        197 68 55
RU        121 42 33

 

 

I dati sono stati raccolti in un apposito data base e raggruppati per le diverse destinazioni d'uso (residenziale, industriale-artigianale, commerciale, turistico-ricettivo, ecc.) distinte tra nuove occupazioni di suolo e superfici di riuso in contesti già urbanizzati.

 

Quantità previste dai PS in Superficie Utile Lorda
Totale = 66.000.000 mq
Residenziale Industriale - Artigianale Commerciale Riuso
26,9 %
29,2 %
4,9 %
9,6 %*

* Percentuale relativa ai comuni per i quali il dato è rilevabile

 

I dati parziali sono raggruppati per contesto territoriale, destinazione d'uso, strumento urbanistico e tipologia d'intervento e sono scaricabili in forma tabellare dai seguenti link:

 

 


Nota:
SUL=Superficie Utile Lorda; PL=Posti Letto. Il dato in PL è relativo alla sola destinazione d'uso turistico-ricettiva.


Ultima modifica: 20/05/2014 10:00:19 - Id: 11719704
  • Condividi
  • Condividi