Salta al contenuto Salta al menu'

Consumatori

In Primo Piano

Contattare gli sportelli delle Associazioni consumatori e utenti per assistenza

Le Associazioni dei consumatori e degli utenti sono raggiungibili attraverso la rete dei punti di informazione ed assistenza per il cittadino consumatore ed utente

Mese dell'educazione finanziaria

Intervento formativo promosso dalla Regione Toscana, rivolto alle Scuole secondarie di primo grado del territorio regionale, per l'anno scolastico 2018-2019

"Comitato regionale consumatori utenti" (Crcu) per dare voce a consumatori e utenti

Il Comitato regionale dei consumatori e utenti (Crcu), è organo di supporto all'attuazione delle politiche regionali di tutela e difesa dei consumatori e degli utenti.

Contattare il settore Tutela consumatori e utenti della Regione

Gli uffici del settore "Tutela dei consumatori e utenti, politiche di genere, promozione della cultura di pace" si trovano a Firenze nel Palazzo Cerretani in Piazza dell'Unità...

Legge regionale tutela difesa consumatori e utenti (L.R. n. 9/2008)

Legge regionale tutela difesa consumatori e utenti (L.R. n. 9/2008)


La Toscana, da sempre particolarmente attenta e sensibile alla materia della tutela dei consumatori, si è dotata di una legge sull'argomento già nel 1985, ed ha approvato nel 2000 la prima legge "Norme per la tutela dei consumatori e degli utenti" (L.R. n. 1/2000) .



Più recentemente, nel 2008, il Consiglio regionale ha approvato una nuova legge "Norme in materia di tutela e difesa dei consumatori e degli utentiL.R. n. 9/2008, le cui disposizioni ed abrogazioni si applicano dal momento dell'entrata in vigore del regolamento di attuazione della stessa legge (previsto all'articolo 9), il Regolamento 54/R del 22 ottobre 2008, approvato con decreto del presidente della Giunta regionale n. 54/2008


Le principali novità introdotte dalla legge regionale 9/2008 sono:
- la previsione espressa dei requisiti che le associazioni dei consumatori devono possedere ai fini dell'iscrizione nel relativo elenco - art. 4;
- l'inclusione di due consiglieri regionali nel "Comitato regionale dei consumatori e degli utenti" (CRCU) - art. 2 lettera b);
- una composizione più flessibile del CRCU (non più 12 membri, ma un membro per ogni associazione) - art. 2 letera c);
- la previsione di convenzioni con le associazioni dei consumatori - art. 7;
- la possibile revoca dei finanziamenti erogati alle associazioni - art. 8;
- una relazione annuale della Giunta al Consiglio - art. 6 comma 7.


Ultima modifica: 28/08/2013 14:04:44 - Id: 47035