Salta al contenuto Salta al menu'

Università, enti di ricerca e ITS

In Primo Piano

Por Fse 2014-2020, voucher per Dottorato di ricerca all'estero 2017-2018

Bando per laureati under 35, residenti in Toscana. Importo massimo del voucher 20 mila euro

Finanziamenti per attivare assegni di ricerca: 141 progetti finanziati

Sono 141 i progetti finanziati per un totale di 5 milioni 629mila 500 euro di contributi.   La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 14139  del 21...

Legge regionale n. 20 del 27/04/2009 - Disposizioni in materia di ricerca e innovazione

Legge regionale n. 20 del 27/04/2009 - Disposizioni in materia di ricerca e innovazione


Una legge per la ricerca e l'innovazione in Toscana. Ha visto la luce nel marzo 2009 dopo un lungo percorso di concertazione che ha coinvolto tutti i soggetti interessati (Università, enti di ricerca, enti locali, soggetti del mondo economico e della società civile). E' il primo testo in Toscana e fra i primi in Italia a dare una sistemazione organica alle politiche per la ricerca, l'innovazione e l'alta formazione con l'obiettivo di imprimere qualità e competitività allo sviluppo. Definisce meglio che in passato i rapporti fra ricerca scientifica e mondo produttivo, passando attraverso il potenziamento dell'alta formazione e del sistema di trasferimento tecnologico. Fra le possibili iniziative a sostegno della diffusione dei risultati della ricerca, anche la creazione di incubatori, anche attraverso l'uso di strumenti di finanza innovativa e la partecipazione al capitale di rischio delle imprese.
E' una legge snella, in tutto 14 articoli, interviene nel sistema di relazioni fra tutti soggetti protagonisti dei processi innovativi. Obiettivo: coordinare competenze e risorse per creare le condizioni necessarie ad attrarre investimenti e localizzare in Toscana imprese ad alto contenuto di ricerca, tecnologia, qualità ambientale.

Ultima modifica: 21/11/2012 11:37:31 - Id: 81492