Salta al contenuto Salta al menu'

Biodiversità e OGM

In Primo Piano

Agrodiversità Toscana: Una app per scoprire e valorizzare il patrimonio di razze e varietà locali toscane

L'applicativo digitale, realizzata dall'ente Terre Regionali Toscane con la collaborazione della software house fiorentina Lenis S.r.l., è una vetrina di consultazione e di promozione a...

Le linee guida per la coesistenza tra Ogm e coltivazioni tradizionali

Atti che sono stati approvati dalla conferenza dei Presidenti ed elaborati dal gruppo di lavoro tecnico interregionale sugli OGM La conferenza delle regioni e delle province autonome...

Organismi geneticamente modificati: la legge regionale toscana

La prima legge d'Italia a vietare la coltivazione degli Ogm, a tutela della salute umana e dell'ambiente, in applicazione dei principi di precauzione sanciti dall'Unione europea. ...

Tutela e valorizzazione di razze e varietà locali

La tutela della biodiversità in agricoltura (biodiversità agraria, agrobiodiversità) è uno dei più importanti impegni che la Regione Toscana si è assunta già dal 1997 con la prima legge regionale...

Le linee guida per la coesistenza tra Ogm e coltivazioni tradizionali

Le linee guida per la coesistenza tra Ogm e coltivazioni tradizionali

Atti che sono stati approvati dalla conferenza dei Presidenti ed elaborati dal gruppo di lavoro tecnico interregionale sugli OGM

La conferenza delle regioni e delle province autonome

La coesistenza tra Ogm e coltivazioni tradizionali: le linee guida e gli atti che sono stati approvati dalla conferenza dei Presidenti ed elaborati dal gruppo di lavoro tecnico interregionale sugli OGM.
 


Ultima modifica: 20/01/2016 18:03:47 - Id: 65379
  • Condividi
  • Condividi