Salta al contenuto Salta al menu'

« Indietro

La Toscana aderisce a Euforfire, rete del progetto europeo Mefisto

La Toscana aderisce a Euforfire, rete del progetto europeo Mefisto

In una newsletter tutti gli aggiornamenti del progetto di prevenzione antincendi boschivi

A Sintra in Portogallo, l'organizzazione antincendi della Regione Toscana ha preso parte - unica rappresentanza italiana - alla costituzione del network europeo Euforfire (European Forest Fire training council), rete per l'individuazione di pratiche e progetti di formazione e addestramento per il personale che opera contro gli incendi boschivi.

Per ulteriori informazioni: https://www.mefistoforestfires.eu/newsletter


Euforfire raccoglie anche realtà portoghesi, spagnole e francesi e fa capo al progetto europeo MEFISTO, che si occupa proprio della prevenzione e della lotta agli incendi. La Toscana è l'unica Regione italiana ad aderire a Mefisto e l'unica ad essersi dotata di un Centro dedicato esclusivamente all'addestramento antincendi boschivi, la Pineta di Tocchi a Monticiano (Siena).

Il meeting di Sintra è stato organizzato al termine di una stagione estiva tra le più impegnative per l'attività di contrasto agli incendi boschivi sia in Italia che in Europa e che ha avuto proprio in Portogallo uno degli scenari più complessi.

Il progetto MEFISTO è uno dei 26 progetti di prevenzione selezionati e finanziati dalla DG ECHO (Directorate General European Civil Protection and Humanitarian Aid Operations) nel 2016.

Il titolo completo è: Mediterranean Forest Fire Fighting Training Standardization. Coordinato dall'Università di Firenze, MEFISTO intende aumentare il livello di preparazione degli operatori antincendio attraverso un protocollo formativo efficiente e standardizzato sviluppato da una rete rappresentativa di stakeholder mediterranei. Questo progetto affronta nuove opportunità sull'interoperabilità tra i centri di formazione dell'area Mediterranea, favorendo la cooperazione internazionale contro le catastrofi legate agli incendi boschivi.

MEFISTO si propone, inoltre, di creare programmi di formazione con sessioni specifiche sull'organizzazione, i protocolli e le procedure applicate tra Paesi vicini. Il suo obiettivo generale è migliorare l'efficacia della lotta negli incendi transfrontalieri e consentire un trasferimento facile e sicuro di risorse umane e materiali da un Paese all'altro.

Il progetto si concluderà a dicembre 2018 con un incontro finale e un'esercitazione operativa in programma presso il Centro di addestramento antincendi boschivi di Monticiano.

 

vai al comunicato >>


Ultima modifica: 30/03/2018 09:38:23 - Id: 14845901
  • Condividi
  • Condividi