Salta al contenuto Salta al menu'
Ricerca pubblicazioni

Pubblicazioni

Pubblicazioni

Toscana è molte cose, in molti settori. E qualcuna di queste si trova raccontata in alcune pubblicazioni edite dalla Regione. Sfogliarle, anche in versione digitale, consente di iniziare una affascinante e utile passeggiata fra sentieri che portano in diverse direzioni: dalla cultura al sociale, dall'economia all'ambiente. E quando si cammina bene, come in questi casi, si può davvero capire meglio una realtà così complessa e stimolante come la Toscana. 

Per chi cerca una pubblicazione, la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo è un ottimo punto di approdo.

Un'utile bussola per orientarsi nei sentieri delle pubblicazioni di Giunta e Consiglio è la Banca dati delle pubblicazioni [formato .xls] che, oltre all'anagrafica, fornisce informazioni anche sulla tipologia di pubblicazione (cartacea e digitale), la tipologia di formato digitale se presente (pdf o e-book) con il link alla pubblicazione: creata dalle strutture regionali per soddisfare gli adempimenti normativi (monitoraggio del deposito legale, rilevazione Istat sulla produzione libraria e monitoraggio delle collane regionali), la banca dati risulta un agevole strumento per visualizzare le pubblicazioni digitali dal 2014 in formato elenco con note per orientarsi nel cammino.


Ultima modifica: 20/12/2016 12:55:59 - Id: 257320
Vi segnaliamo

Gli utenti del treno regionale in Toscana

Gli utenti del treno regionale in Toscana Le indagini di customer satisfaction costituiscono un importante strumento di valutazione della qualità percepita dagli utenti e...

Report di fine legislatura 2010 - 2015

Gli impegni attivati, le questioni critiche e i risultati raggiunti, le risorse messe a disposizione. In pillole i cinque anni della legislatura  regionale che si...
Altre pubblicazioni

L'autoritratto con colonna di De Chirico e la raccolta Castelfranco

L'autoritratto con colonna di De Chirico e la raccolta Castelfranco

Il Museo Casa Rodolfo Siviero conserva quindici opere di Giorgio De Chirico, tra cui l'Autoritratto con colonna, opera che sarebbe appartenuta alla signora Matilde Forti Castelfranco, proprietaria del villino di Lungarno Serristori, dove fu ospite a lungo il grande Maestro della metafisica. Nel villino, venduto dopo la seconda guerra mondiale a Rodolfo Siviero, i Castelfranco custodivano una straordinaria raccolta di dipinti di De Chirico. La storia di questa raccolta e del sodalizio tra Giorgio Castelfranco e Giorgio De Chirico viene raccontata in questa pubblicazione, fino alla rottura del 1952, con la fine traumatica dell'amicizia che coinvolse anche Rodolfo Siviero. Alla luce di questa storia possiamo forse comprendere perché De Chirico nelle sue Memorie dichiarò falso il piccolo autoritratto di proprietà di Rodolfo Siviero.

 

L'autoritratto con colonna di De Chirico e la raccolta Castelfranco : 30 gennaio, 31 marzo 2010 : Firenze, Museo Casa Siviero

I. Toscana. Direzione generale politiche formative, beni e attività culturali. Settore musei, aree archeologiche, valorizzazione beni culturali, cultura della memoria II.Associazione amici dei musei fiorentini

1. Museo Casa Rodolfo Siviero, Firenze – Collezioni : Collezione Castelfranco – De Chirico, Giorgio. Autoritratto con colonna - Mostre
 


Ultima modifica: 15/04/2016 16:27:30 - Id: 51887