Salta al contenuto Salta al menu'

Iscrizione all'indirizzario fornitori e adesione enti

Iscrizione all'indirizzario fornitori e adesione enti


 

Iscrizione all'indirizzario regionale degli operatori economici

Per poter accedere ed utilizzare il sistema START gli operatori economici sono tenuti ad effettuare una registrazione attraverso l'apposita funzione di Iscrizione all'indirizzario fornitori presente sulla home page del sistema.

L'indirizzario è unico a livello regionale e condiviso fra tutti le Amministrazioni toscane; gli operatori economici, a seguito dell'iscrizione, vengono abilitati all'accesso su tutte le istanze delle Amministrazioni che utilizzano il sistema START.

La procedura di iscrizione è gratuita, interamente online e non richiede l'invio di alcuna documentazione. Gli operatori economici devono compilare una form apposita indicando una serie di informazioni relative alla propria impresa e devono poi selezionare tutte le categorie merceologiche di loro interesse (suddivise in Servizi, Beni, Lavori pubblici e Servizi attinenti all'Architettura e all'Ingegneria).

A seguito della registrazione gli operatori economici vengono inoltre informati della pubblicazione di ogni procedura di gara telematica aperta. I dati inseriti nell'indirizzario vengono poi utilizzati, in fase di presentazione dell'offerta, facilitando così agli operatori la presentazione delle offerte.

Per la partecipazione alle gare telematiche indette dalle amministrazioni che utilizzano il sistema START i titolari o legali rappresentanti degli operatori economici dovranno essere in possesso di un certificato di firma digitale in corso di validità rilasciato da un organismo incluso nell'elenco certificatori accreditati tenuto da Agenzia per l'Italia Digitale.

 

Modalità di adesione delle amministrazioni al sistema START

Il Sistema Telematico di acquisto Regionale della Toscana (START), ai sensi dell'articolo 47 della legge regionale 13 luglio 2007 n. 38 "Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro", costituisce il sistema telematico a carattere regionale per lo svolgimento delle procedure aperte, ristrette e negoziate, nonché per le procedure telematiche di acquisto previste dalla normativa nazionale e comunitaria.

Regione Toscana mette a disposizione il proprio sistema telematico a tutte le Amministrazioni pubbliche che lo richiedano e, attraverso opportune strutture dedicate, fornisce assistenza agli enti nella fase di avvio all'utilizzo e nello svolgimento della gare.

Le Amministrazioni toscane che intendono utilizzare il sistema telematico START possono contattare la Regione Toscana inviando una mail al seguente indirizzo: start@regione.toscana.it


Ultima modifica: 04/03/2014 11:09:42 - Id: 11521659