Salta al contenuto Salta al menu'

Sostegno occupazione

In Primo Piano

Corsi per operatore socio sanitario

33 corsi, per complessivi 990 posti. Informazioni e bandi presso le Aziende

Por Fse 2014-2020, incentivi 2016 per l'occupazione nelle aree di crisi

Scadenza prorogata al 29 dicembre 2017 ore 12. Incentivi a imprese e datori di lavoro in favore dell'occupazione nei territori comunali di Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo –...

Incentivi per sostegno occupazione - Lavoratori ex Agile in esubero: ricollocazione attraverso il Feg

Incentivi per sostegno occupazione - Lavoratori ex Agile in esubero: ricollocazione attraverso il Feg


Approvato l'avviso pubblico per incentivi alle assunzioni di lavoratori in esubero provenienti da Agile S.r.l.
Con Decreto 5253 del 25/11/2013 è stato approvato l'avviso pubblico per incentivi alle assunzioni di lavoratori in esubero provenienti da Agile S.r.l.
Il presente avviso mette a disposizione incentivi alle imprese che assumono con contratto di lavoro a tempo indeterminato i  lavoratori in esubero provenienti da Agile s.r.l in Amministrazione Straordinaria e destinatari del Programma FEG Agile Regione Toscana, di cui alla DGR 697/13.
Sono assunzioni a tempo indeterminato quelle indicate nella tabella delle tipologie contrattuali del Ministero del Lavoro con cod. A.01.00, così come rilevabile nella comunicazione obbligatoria di assunzione. Si considerano "assunzioni a tempo indeterminato" anche le trasformazioni di contratti da tempo determinato a tempo indeterminato.
E' previsto un contributo pari a Euro 6.300,00 per ogni assunzione a tempo indeterminato full-time e pari a Euro 3.150,00 per ogni assunzione a tempo indeterminato part-time.
Le assunzioni a tempo indeterminato, oggetto degli incentivi qui descritti, sono quelle realizzate a partire dal 1° ottobre 2013 e fino al 31 gennaio 2014.
La domanda, comprensiva della documentazione indicata all'art. 8 dell'Avviso, dovrà essere compilata utilizzando l'apposita modulistica (Allegato 1) e inviata esclusivamente per via telematica all'indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it utilizzando, pena la non ammissibilità, la casella di posta elettronica certificata (PEC) dell'impresa registrata presso il registro delle imprese.
E' possibile trasmettere domande di contributo entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 31 gennaio 2014 e farà fede la data e l'ora di invio.

Gli interventi previsti dal presente AVVISO sono realizzati con risorse del FEG e cofinanziati con risorse regionali


Ultima modifica: 11/12/2013 10:45:58 - Id: 11290641