Salta al contenuto Salta al menu'

Servizio antincendio

In Primo Piano

Incendi boschivi gennaio 2018

4 ettari di bosco percorsi dal fuoco in 7 eventi. Quasi tutti concentrati sul territorio livornese

La Toscana aderisce a Euforfire, rete del progetto europeo Mefisto

A Sintra in Portogallo, l'organizzazione antincendi della Regione Toscana ha preso parte - unica rappresentanza italiana - alla costituzione del network europeo Euforfire (European Forest Fire...

Abbruciamento di residui vegetali

Norme per abbruciamenti e accensione fuochi Periodo non a rischio di incendio (fino al 30 giugno 2018) In questo periodo la normativa consente l'abbruciamento di...

Organizzazione regionale antincendi (Aib)

La gestione operativa AIB che la Regione Toscana si è data mira a favorire l'attività preventiva di controllo del territorio e di rapida segnalazione dei principi di incendio,...

Incendi boschivi ottobre 2012

Incendi boschivi ottobre 2012

Un solo evento con 2 ettari e mezzo di superficie interessata

Se con il mese di settembre era stata invertita la tendenza all'aumento degli incendi boschivi registrata nei mesi estivi, ad ottobre è stato quasi azzerato il fenomeno. Un unico evento in tutta la regione ha interessato una superficie boscata di 2 ettari e mezzo: si è verificato l'8 ottobre a Massa, in località Vestito ed è rimasto un caso isolato per tutto il resto del mese di ottobre. Per spegnere l'incendio, sviluppatosi in pineta, sono intervenuti un elicottero della flotta regionale, un direttore delle operazioni e 2 squadre da terra.
Per trovare un analogo risultato con un unico incendio nell'arco dell'intero mese, bisogna risalire al 2010, un'annata assolutamente anomala, nella quale un concorso di fattori favorevoli e soprattutto la mancanza di periodi di siccità prolungata, hanno influito in maniera determinante sull'andamento degli incendi boschivi. La media di incendi con interessamento del bosco registrati nel mese di ottobre degli ultimi 5 anni riporta, invece, dati superiori a 32 eventi, mentre solo lo scorso anno gli incendi boschivi, nello stesso mese, erano stati addirittura 88, a causa di una stagione siccitosa protratta ben oltre i mesi estivi.
Il singolo evento dell'ottobre 2012 rappresenta dunque un dato eccezionale, raggiunto certamente con il favore delle condizioni meteo che hanno portato pioggia a fine settembre e fatto registrare brevi periodi di siccità per tutto il mese successivo.In un solo caso l'Organizzazione regionale AIB è stata chiamata a intervenire su un incendio relativo ad un'area non boscata, sulle quali opera solitamente a supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che ha competenza diretta su queste zone. Un dato anche in questo caso molto lontano dalla media del mese di ottobre degli ultimi 5 anni che era pari a oltre 54 incendi di vegetazione. Dal 1° al 31 ottobre, sono state gestite dalla Sala Operativa Unificata Permanente anche 14 false segnalazioni.



Regione Toscana – mese OTTOBRE 2012
 

MESE / ANNO INCENDI BOSCHIVI (NUMERO) SUPERFICIE BOSCATA (ETTARI) SUPERFICIE BOSCATA MEDIA AD EVENTO (ETTARI) SUP. NON BOSCATA (ETTARI) SUP. TOTALE (ETTARI) INCENDI AREE NON BOSCATE CON SUPPORTO ORGANIZZAZ. REGIONALE AIB (NUMERO) FALSE SEGNALAZIONI (NUMERO)
OTTOBRE 2007 34 41,09 1,21 2,83 43,92 58 83
OTTOBRE 2008 27 27,68 1,03 12,68 40,36 35 58
OTTOBRE 2009 13 4,04 0,31 1,62 5,66 16 48
OTTOBRE 2010 1 0,01 0,01 0,00 0,01 5 12
OTTOBRE 2011 88 87,21 0,99 25,52 112,73 158 60
Totale 163 160,03 0,98 42,65 202,68 272 261
MEDIE MESE OTTOBRE 2007-2011 32,60 32,01 0,98 8,53 40,54 54,40 52,20
OTTOBRE 2012 1 2,50 2,50 0,00 2,50 1 14

Ultima modifica: 08/01/2013 12:12:43 - Id: 177175