Salta al contenuto Salta al menu'

Servizio antincendio

In Primo Piano

Incendi boschivi agosto 2017

Da gennaio a fine agosto il territorio regionale è stato interessato da un alto numero di incendi boschivi che, statisticamente, allineano il 2017 ad anni di particolare criticità come il 2003 e 2012.

Abbruciamento di residui vegetali

Norme per abbruciamenti e accensione fuochi Periodo non a rischio di incendio (fino al 30 giugno 2018) In questo periodo la normativa consente l'abbruciamento di...

Piano operativo antincendi 2014-2017

  Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana del 26.03.2014 n.12 parte II è stato pubblicato il decreto dirigenziale n.935 certificato il 14 marzo 2014 che modifica...

Organizzazione regionale antincendi (Aib)

La gestione operativa AIB che la Regione Toscana si è data mira a favorire l'attività preventiva di controllo del territorio e di rapida segnalazione dei principi di incendio,...

Incendi boschivi aprile 2013

Incendi boschivi aprile 2013

In provincia di Grosseto in fumo 3 ettari di macchia mediterranea

Il mese di aprile si è chiuso con un numero contenuto di incendi che hanno interessato il bosco. Sono stati in tutto 12 contro gli oltre 24 della media che si ottiene comparando i dati dello stesso mese riferiti agli ultimi cinque anni.

L'incendio più impegnativo per l'organizzazione regionale antincendi boschivi si è verificato il 15 aprile in località Poggio D'Oro a Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto, dove sono bruciati circa 3 ettari di macchia mediterranea. Per spegnere le fiamme, che animate da un forte vento di Scirocco si sono avvicinate pericolosamente anche ad alcune abitazioni, sono intervenute 11 squadre composte da personale delle Associazioni di volontariato antincendio boschivo e dagli operai forestali degli enti locali competenti.

Sotto la direzione del Comune di Scarlino e in coordinamento assistito con la provincia di Grosseto, hanno operato sul posto anche un elicottero antincendio della Regione Toscana e due mezzi, un aereo e un elicottero, inviati dal dipartimento della Protezione civile nazionale che in questa occasione è stato coinvolto nell'attività di spegnimento per via aerea per la prima volta dall'inizio dell'anno.

Nel pomeriggio del giorno successivo, 16 aprile, si è sviluppato il secondo incendio boschivo per rilevanza del mese, in località Bibbiano, nel comune senese di Buonconvento. In questo caso le fiamme hanno interessato un ettaro e mezzo di vegetazione e impegnato tre squadre a terra e un elicottero della flotta regionale.

I restanti 10 incendi registrati nel corso del mese hanno tutti una superficie boscata pari a un ettaro (in 2 casi) o inferiore all'ettaro (nei restanti 8) e hanno interessato il territorio delle province di Grosseto (in 4 casi), Massa (2), Pistoia (2), Pisa (1) e Livorno (1).

Il totale di 12 incendi boschivi del mese appena concluso rappresenta addirittura un dimezzamento della media di oltre 24, relativa al mese di aprile del periodo 2008-2012, ma fa registrare soprattutto un netto calo della superficie boscata andata in fumo, che è scesa da una media di circa 33 ettari agli 8,1 ettari dell'aprile di quest'anno.

La superficie non boscata interessata dalle fiamme in occasione dei 12 incendi boschivi risulta, inoltre, estremamente contenuta: 0,61 ettari contro la media quinquennale del mese di aprile di 19,43 ettari.

Gli incendi di vegetazione, sui quali l'Organizzazione regionale AIB è stata chiamata ad intervenire a supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che ne ha la competenza diretta, sono stati 11: un numero in linea con la media degli ultimi 5 anni che è di 12 incendi di questa tipologia.

Dal 1° al 30 aprile, la Sala Operativa Unificata Permanente della Regione Toscana ha gestito anche 14 false segnalazioni.

 

Regione Toscana – mese APRILE 2013
MESE / ANNO INCENDI BOSCHIVI (NUMERO) SUPERFICIE BOSCATA (ETTARI) SUPERFICIE BOSCATA MEDIA AD EVENTO (ETTARI) SUP. NON BOSCATA (ETTARI) SUP. TOTALE (ETTARI) INCENDI AREE NON BOSCATE CON SUPPORTO ORGANIZZAZ. REGIONALE AIB (NUMERO) FALSE SEGNALAZIONI (NUMERO)
APRILE 2008 20 14,36 0,72 70,23 84,59 12 27
APRILE 2009 16 18,14 1,13 15,06 33,20 9 23
APRILE 2010 19 15,32 0,81 1,35 16,67 8 17
APRILE 2011 53 83,87 1,58 8,74 92,61 17 21
APRILE 2012 14 33,78 2,41 1,75 35,53 14 20
Totale 122 165,47 1,36 97,13 262,60 60 108
MEDIE MESE APRILE 2008-2012 24,40 33,09 1,36 19,43 52,52 12,00 21,60
APRILE 2013 12 8,12 0,68 0,61 8,73 11 14

 


Ultima modifica: 06/05/2013 10:12:24 - Id: 722228