Salta al contenuto Salta al menu'

Cinema, musica e teatro

In Primo Piano

Rock Contest, sono 30 i partecipanti pronti a sfidarsi a Firenze

Dal 24 ottobre al 2 dicembre torna il concorso nazionale per artisti e band emergenti

France Odeon 2017

Dal 19 al 22 ottobre la nona edizione del festival

Il cinema celebra il Cinquantenario dell'Alluvione

Il cinema celebra il Cinquantenario dell'Alluvione

Il 4 novembre a La Compagnia una giornata di film e documentari a ingresso libero

La Compagnia, Casa del Cinema della Toscana (via Cavour, 50/r, Firenze) celebra il Cinquantenario dell'alluvione con  una giornata di proiezioni di film e documentari ad ingresso libero.

Le proiezioni in programma:

Ore 15.30
241 chilometri al mare, Arno. Storie e vite di fiume
Documentario scritto e diretto da Tobia Pescia (Italia 2016, 55'), prodotto da Fondazione Sistema Toscana con il contributo di Unicoop Firenze. La musica originale è composta dallo stesso Pescia con Tommaso Cimò.

Ore 18.30
Firenze 66 - Dopo l'alluvione
Film del regista fiorentino Enrico Pacciani; una produzione Alkermes e Sky Arte HD.
Il film è stato realizzato con il contributo di Fondazione Cassa Risparmio di Firenze, in collaborazione con l'Archivio del Festival dei Popoli e nell'ambito del programma Sensi Contemporanei per il Cinema.

Ore 21.00
Firenze, Novembre ‘66
Di Mario Carbone (Italia, 1966, 23', proiezione ); documentario realizzato nello stesso anno dell'alluvione e proveniente dall'archivio del Festival dei Popoli. Il commento del film venne scritto da Vasco Pratolini e interpretato da Giorgio Albertazzi.

Ore 21.30
Camminando sull'acqua
Di Gianmarco D'Agostino. Il film, prodotto dallo stesso regista, è un evento speciale del 57 Festival dei Popoli ed è un racconto dell'alluvione del 1966 attraverso gli occhi e la macchina da presa di Beppe Fantacci che, insieme a Emilio Pucci e Enzo Tayar, escogitò un piano per risollevare dal fango più di trecento aziende artigianali.


Ultima modifica: 03/11/2016 12:12:37 - Id: 13801852