Salta al contenuto Salta al menu'

Beni architettonici

In Primo Piano

Giardini e ville della Toscana

Un panorama su oltre 160 giardini aperti al pubblico

Ville e Giardini medicei in Toscana

Catalogo e video delle ville e dei giardini in Toscana

SSS - Suono Studio Savioli

La sonorizzazione dello studio per un'esperienza percettiva dello spazio architettonico. Dal 7 al 10 dicembre 2017, Studio Savioli Galluzzo

I luoghi della Fede in Toscana

Conoscenza, difesa e valorizzazione del patrimonio storico religioso della Toscana

I luoghi della Fede in Toscana

I luoghi della Fede in Toscana

Conoscenza, difesa e valorizzazione del patrimonio storico religioso della Toscana


Dal 1995 al 2000 la Regione Toscana ha promosso e sostenuto il progetto "I luoghi della Fede", la cui finalità era la valorizzazione del patrimonio storico-religioso della Toscana, come ben evidenzia il sottotitolo del progetto "conoscenza, difesa e valorizzazione del patrimonio storico religioso della Toscana."

Per la sua ampiezza, la sua durata nel tempo, il numero dei soggetti coinvolti, i risultati ottenuti, il progetto si presenta come uno dei più importanti realizzati nel campo dei beni culturali, e non solo a livello regionale.

L'idea di fondo del progetto - promuovere e valorizzare questo insieme di "luoghi" come un vero e proprio "museo diffuso"- ha avviato un'operazione di riscoperta e di rilettura culturale con un taglio di alta divulgazione, che ha coinvolto enti pubblici privati,istituzioni e associazioni culturali.

Nella banca dati si trova gran parte dei materiali testuali e iconografici raccolti nel corso del progetto.
È possibile fare due tipi di ricerche:

  • una ricerca geografica a partire dalla mappa sensibile della Regione, selezionando la provincia, l'area storico geografica, il comune, la località;
  • una ricerca tematica, che consente di selezionare un edificio in base al nome proprio o ad una parola chiave.

 

Le notizie sono sintetiche e solo per alcuni edifici ritenuti di particolare rilevanza storica e artistica (circa 100) esistono schede con una descrizione più ampia. Alcune schede sono accompagnate da immagini dell'edificio o di opere significative collocate all'interno della struttura. Per i capoluoghi di provincia e per alcune altre importanti città della Toscana sono state realizzate delle mappe per localizzare gli edifici.

Oltre alla banca dati, il progetto ha prodotto una guida generale (pubblicata nel 1997), una collana di venticinque volumi dedicati ciascuno ad un'area geografica (pubblicati tra il 1999 ed il 2000) e due volumetti, uno riportante i dati tecnici della campagna fotografica ("I segni del progetto") e uno dedicato agli "Itinerari nella Toscana del Giubileo".


Ultima modifica: 13/10/2016 17:14:39 - Id: 48160