Salta al contenuto Salta al menu'

Sostegno occupazione

In Primo Piano

Corsi per operatore socio sanitario

33 corsi, per complessivi 990 posti. Informazioni e bandi presso le Aziende

Por Fse 2014-2020, incentivi 2016 per l'occupazione nelle aree di crisi

Scadenza prorogata al 29 dicembre 2017 ore 12. Incentivi a imprese e datori di lavoro in favore dell'occupazione nei territori comunali di Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo –...

I Circoli di studio

I Circoli di studio

Campagna di informazione sulle opportunità individuali di istruzione e formazione per i lavoratori

naviga tra le pagine

Presentazione
Congedi formativi
Voucher formativo
Circoli di studio
Centri territoriali permanenti
Istituti secondari di II grado sede dei corsi serali
Indirizzi utili per saperne di più...

 

 

Il Circolo di studio è lo strumento formativo più immediatamente vicino alle specifiche esigenze conoscitive della persona; è una modalità di educazione non formale che crea reti di scambio di conoscenze tra cittadini, assicura la disponibilità di forme leggere, flessibili ed economiche di formazione.

 


Cos’è il Circolo di Studio
è un piccolo gruppo di cittadini che spontaneamente si riunisce per approfondire un argomento, al fine di gestire in maniera autonoma e riflessiva il proprio percorso di apprendimento.
Gli argomenti trattati nei circoli possono essere i più svariati, dallo studio della storia locale, al benessere psicofisico, alla cucina…

Le opportunità formative del Circolo di Studio
Il circolo permette a tutti coloro che lo desiderano di acquisire conoscenze per poter vivere la propria cittadinanza attiva, sia sociale che culturale che lavorativa, attraverso il miglioramento e l’aumento del bagaglio delle proprie informazioni.

Come sono organizzati
Normalmente nascono in autonomia, da gruppi di cittadini che esprimono il loro bisogno formativo; con il supporto di apposite agenzie formative la loro domanda viene raccolta dai Comuni, che finanziano il progetto del gruppo.
Il gruppo di cittadini si organizza in sessioni di autoformazione per almeno il 50% del tempo progettato per il circolo, mentre nell’altro 50% del tempo la formazione è condotta da un esperto.
I momenti di autoformazione sono momenti di riflessione ed elaborazione del gruppo su quanto appreso dall’esperto.
Durante tutto il periodo del circolo di studio è assicurata la presenza di un tutor.

I costi del Circolo
La partecipazione al circolo di studio è gratuita.

Ultima modifica: 06/11/2012 17:57:51 - Id: 48223