Salta al contenuto Salta al menu'

« Indietro

Giorno della Memoria 2017

Giorno della Memoria 2017

In ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, 27 gennaio 2017

«La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati»

  • Treno della Memoria 2017
    Sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica
    In ricordo di Primo Levi (1919 – 1987)
    dal 23 al 27 gennaio 2017
    Viaggio studio in Polonia agli ex campi di concentramento e di sterminio nazisti Auschwitz- Birkenau e Auschwitz. Con oltre 750 partecipanti, in prevalenza studenti e insegnanti, delle scuole superiori della Toscana, con i testimoni sopravvissuti Andra e Tatiana Bucci, Marcello Martini, Vera Michelin Salomon, Gilberto Salmoni.
    Evento promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con la Fondazione Museo della Deportazione e Resistenza di Prato

    Speciale treno della Memoria 2017
    (a cura di Toscana Notizie)
     
  • Giorno della Memoria 2017: proposte di lettura
    (a cura della Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo)


Consulta la Legge 20 luglio 2000, n. 211, istitutiva del Giorno della Memoria


Ultima modifica: 27/06/2017 12:23:24 - Id: 14014961