Salta al contenuto Salta al menu'

Giunte precedenti

Giacomo Maccheroni

Giacomo Maccheroni


Nato a Pontedera (Pisa) l’1 agosto 1936, residente a Pontedera, ha conseguito la licenza media. Iscritto al Partito Socialista Italiano nel 1950, fu nominato presidente dell’Ospedale “Lotti” di Pontedera nel 1958 e vi rimase in carica fino al 1961. Consigliere comunale a Pontedera dal 1960 al 1965, poi consigliere provinciale a Pisa, divenne sindaco della città nel 1965 e ricoprì la carica per due legislature, fino al 1975. Presidente della sezione toscana dell’ANCI, fece parte del direttivo regionale del PSI toscano e della federazione del PSI di Pisa. Alle consultazioni regionali del 15 – 16 giugno 1975 fu eletto nella circoscrizione di Pisa con 3.544 preferenze, nella lista del Partito Socialista Italiano. Nel corso della legislatura fu componente della Giunta regionale con l’incarico di assessore all’Urbanistica. Alle consultazioni regionali dell’8 –9 giugno 1980 fu rieletto nella circoscrizione di Pisa con 4.972 preferenze, nella lista del Partito Socialista Italiano. Riconfermato assessore all’urbanistica fino al novembre 1983, divenne presidente del Consiglio regionale fino alla fine della legislatura. Alle elezioni regionali del 12 – 13 maggio 1985 fu nuovamente eletto nella circoscrizione di Pisa con 5.977 preferenze, nella lista del Partito Socialista Italiano. Nel corso del suo mandato, fino al maggio 1987, data delle sue dimissioni per presentarsi alle elezioni politiche, fu presidente del Consiglio regionale. Fu sostituito dal consigliere Luisella Aliberti.

Ultima modifica: 23/11/2012 12:14:08 - Id: 115102