Salta al contenuto Salta al menu'

Fondazione Toscana per la prevenzione dell'usura

Fondazione Toscana per la prevenzione dell'usura

Ente di diritto privato di cui all'art. 22, comma 1 lett. c) D.Lgs 33/2013 - Fondazione nella quale la Regione nomina unicamente i propri rappresentanti negli organi amministrativi e di controllo.


Ragione sociale: Fondazione Toscana per la prevenzione dell'usura
 

Funzioni attribuite e attività svolte:
- assumere iniziative a favore di soggetti a rischio di usura, mediante il rilascio di garanzie a Banche convenzionate per facilitare la concessione di finanziamenti con le modalità previste dall'art. 15 della Legge 7 Marzo 1996 n° 108;
- rilasciare garanzie a banche convenzionate per facilitare la concessione di finanziamenti a soggetti che, pur non apparendo a rischio di usura, non hanno capacità economico-patrimoniali per ottenere credito bancario ordinario ma presentano potenzialità economiche future che possono giustificare l'assunzione di
impegni responsabilizzanti.
- fornire assistenza e consulenza nel campo economico-finanziario per la soluzione dei problemi riguardanti soggetti in difficoltà che possono concretizzarsi anche nella riorganizzazione dei bilanci familiari, nella rinegoziazione con le banche di prestiti e mutui, nella predisposizione di piani finanziari per le piccole imprese fino ai contatti con i creditori per la sistemazione a saldo e stralcio delle posizioni debitorie.

Codice fiscale: 92039750523
Data di costituzione: 05/04/2004
Legge Regionale di riferimento: L.R  29 dicembre  2009,n.86 "Strumenti di prevenzione dell'usura ed educazione all'uso consapevole del denaro" (art.6)
Indirizzo: Sede Legale - Via del Porrione, 49 53100 Siena
Tel: 0577/210286 - 222516
Fax: 0577/237399
E-mail: prevenzioneusura@libero.it
Link: www.prevenzioneusuratoscana.it

Composizione del fondo di dotazione:
 

           
  Socio Qualità di socio (Fondatore / Sostenitore) Valore (€) Quota %  
 

Arciconfraternita di Misericordia di Siena

Fondatore 110.000,00 100%  
  Totale   110.000,00 100%  
           

Durata dell'impegno: indeterminato

Onere complessivo gravante sul bilancio regionale anno 2013: € 0

Numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo: Un componente del Consiglio di Amministrazione nominato dal Consiglio regionale.

Trattamento economico complessivo a ciascuno di essi: Rimborso spese.

Risultato di bilancio:

2011 2012 2013
 € 113.328,57  € 142.123,54 € 131.785,96


Dati relativi agli incarichi di amministratore e relativo trattamento economico: La Fondazione è retta da un Consiglio di Amministrazione composto da rappresentanti delle Misericordie della Toscana, della Regione Toscana (Leandro Chiarelli) e dell'ANCI Toscana.
I componenti dell'organo amministrativo non percepiscono nessun compenso.
La Fondazione non ha dipendenti. Saltuariamente si avvale di una unità lavorativa (per compiti di segreteria)


Ultima modifica: 23/03/2015 15:03:43 - Id: 12433197