Salta al contenuto Salta al menu'

Sostegno occupazione

In Primo Piano

Sportelli Prometeo 4.0

Servizi per lavoratori in situazioni di crisi o senza lavoro stabile. Con il contributo del Fondo sociale Europeo

Lavorare all'estero: borse di mobilità professionale per disoccupati o inattivi

Por Fse 2014-2020 - Bando per borse individuali fino a 5.000 euro. Domande entro il 31 dicembre 2020 - on line le graduatorie

Piano integrato per l'occupazione

Pubblicato l'avviso per la concessione di incentivi ai datori di lavoro per l'assunzione di soggetti destinatari dell'assegno di ricollocazione

Microcredito per start up e nuove imprese

Finanziamenti agevolati a tasso zero per imprese giovanili, femminili e destinatarie di ammortizzatori sociali

Faq sulle borse di mobilità professionale all'estero

Faq sulle borse di mobilità professionale all'estero

  1. Il bando è riservato solo ai residenti o anche ai soggetti domiciliati in regione Toscana? ►►
     
  2. È possibile accedere alla borsa di mobilità per svolgere tirocini curriculari obbligatoriamente previsti da piani di studio? ►►
     
  3. Il contributo erogato dalla Regione per la borsa di mobilità professionale è cumulabile con altre borse (es. Erasmus, Reactivate) o altre sovvenzioni  finanziate con risorse  pubbliche o private? ►►
     
  4. È possibile usufruire della borsa di mobilità professionale se il contratto di lavoro prevede un impiego part time? ►►
     
  5. Per spese di viaggio si intendono solo quelle relative all'andata e al ritorno, o possono essere ripetute nel corso di vigenza del contratto? ►►
     
  6. È possibile rinunciare al rimborso delle spese di viaggio e imputare le spese ad un corso di lingue? ►►
     
  7. È ammissibile l'uso dell'auto propria per andare all'estero? Può essere richiesto il rimborso delle spese di viaggio? Se sì, con quali modalità? ►►
     
  8. Dove possono essere reperite le offerte di lavoro/tirocinio all'estero? Possono essere individuate solo tramite il portale Eures? ►►
     
  9. Quali sono i tempi di approvazione e pubblicazione delle graduatorie e su quale pagina del sito della Regione Toscana si possono reperire? ►►
     
  10. Fermo restando il possesso dei requisiti, la domanda di borsa di mobilità verrà sicuramente accolta? ►►
     
  11. È possibile presentare la domanda ora e partire nel 2019? ►►

______________________________________________________

Il bando è riservato solo ai residenti o anche ai soggetti domiciliati in regione Toscana?
L'avviso, come specificato all'art. 3 "Soggetti che possono presentare domanda di finanziamento" è rivolto a cittadini UE residenti in Toscana.

torna su

È possibile accedere alla borsa di mobilità per svolgere tirocini curriculari obbligatoriamente previsti da piani di studio?
In base all'art. 2 "Tipologia di interventi ammissibili", "l'avviso finanzia borse di mobilità professionale dell'importo massimo di € 5.000,00 per lo svolgimento di un'esperienza lavorativa (lavoro/apprendistato) o di tirocinio non curriculare in un paese Ue o EFTA (Norvegia, Islanda, Svizzera e Liechtenstein) diverso da quello di residenza". Pertanto, se il tirocinio che intende svolgere è di tipo curriculare, cioè previsto all'interno di un percorso formale di istruzione o formazione, non rientra tra le tipologie di interventi ammissibili per la concessione della borsa di mobilità professionale.

torna su

Il contributo erogato dalla Regione per la borsa di mobilità professionale è cumulabile con altre borse (es. Erasmus, Reactivate) o altre sovvenzioni  finanziate con risorse  pubbliche o private?
La borsa di mobilità professionale finanziata da Regione Toscana non è compatibile con la borsa Erasmus nè con altri finanziamenti erogati da soggetti pubblici o privati per la stessa attività o con il sostegno del programma mirato di mobilità "Il tuo primo lavoro EURES" (Your first Eures Job) oppure del programma "Reactivate", per il principio comunitario del divieto di doppio finanziamento.

torna su

È possibile usufruire della borsa di mobilità professionale se il contratto di lavoro prevede un impiego part time?
L'avviso regionale non stabilisce un limite minimo di ore contrattuali, queste chiaramente dipenderanno dalla normativa sui contratti di lavoro del paese estero, pertanto anche in presenza di un contratto part-time è possibile richiedere la borsa di mobilità professionale.

torna su

Per spese di viaggio si intendono solo quelle relative all'andata e al ritorno, o possono essere ripetute nel corso di vigenza del contratto?
Le spese di viaggio coprono un viaggio di andata ed uno di ritorno, fino ad un massimo di € 500,00.

torna su

È possibile rinunciare al rimborso delle spese di viaggio e imputare le spese ad un corso di lingue?
È possibile optare per il rimborso delle spese di iscrizione per la frequenza di un eventuale corso di lingue o corso di formazione per un importo massimo di € 1.500,00 e comunque fermo restando che l'importo massimo erogabile è di 5.000 euro.

torna su

È ammissibile l'uso dell'auto propria per andare all'estero? Può essere richiesto il rimborso delle spese di viaggio? Se sì, con quali modalità?
L'utilizzo di un mezzo privato è ammissibile solo se espressamente  autorizzato dall'Amministrazione.
Per l'utilizzo dell'auto privata è riconoscibile una spesa pari ad un quinto del costo di un litro di benzina ai prezzi vigenti (tabelle Ministero dello Sviluppo economico) moltiplicato per il numero di chilometri percorsi per recarsi nel paese estero. Il numero dei chilometri percorsi è indicato nelle tabelle chilometriche delle distanze ACI. L'importo massimo finanziabile è comunque pari ad € 500,00.

torna su

Dove possono essere reperite le offerte di lavoro/tirocinio all'estero? Possono essere individuate solo tramite il portale Eures?
All'art. 3 dell'avviso, modificato con decreto n. 16431/2017, si specifica che "Il contratto o la lettera di impegno devono riferirsi ad un'offerta di lavoro/apprendistato/tirocinio in un paese dell'Unione Europea o dell'EFTA diverso da quello di residenza, individuata tramite il portale Eures (dal link http://www.regione.toscana.it/-/il-servizio-eures-in-toscana) oppure tramite altri canali o piattaforme, oppure attraverso una ricerca autonoma di lavoro", pertanto è consentito l'utilizzo anche di altri canali oltre al portale Eures per reperire l'offerta di lavoro/tirocinio.

torna su

Quali sono i tempi di approvazione e pubblicazione delle graduatorie e su quale pagina del sito della Regione Toscana si possono reperire?
L'approvazione delle domande presentate sul bando avviene entro la fine del mese successivo al mese in cui le domande sono pervenute (quindi ad. es. l'approvazione delle domande pervenute ad agosto avviene entro la fine del mese di settembre). Il decreto di approvazione si trova sulla banca dati della Regione Toscana http://www.regione.toscana.it/bancadati/atti/, tra i decreti della dirigente Francesca Giovani e sul BURT. Per la pubblicazione del decreto sul Burt si deve consultare l'edizione del mercoledì, parte III. Di norma  la pubblicazione sul Burt viene effettuata qualche giorno dopo rispetto alla pubblicazione sulla banca dati degli atti.

torna su

Fermo restando il possesso dei requisiti, la domanda di borsa di mobilità verrà sicuramente accolta?
All'art. 8 dell'avviso si specifica che le domande saranno ritenute ammissibili se presentate dai destinatari in possesso dei requisiti stabiliti all'art. 3 dell'avviso, aventi ad oggetto le tipologie di interventi indicati all'art.2, se trasmesse secondo le modalità e complete della documentazione indicata all'art. 6 dell'avviso ed infine, se inviate nel rispetto dei termini sanciti all'art. 7.

torna su

È possibile presentare la domanda ora e partire nel 2019?
No. Uno dei requisiti previsti dal bando per presentare domanda è quello di essere in possesso del contratto o della lettera di impegno alla stipula del datore di lavoro. Inoltre all'art. 2 dell'avviso è indicato che "il contratto di lavoro/tirocinio/apprendistato deve essere avviato entro 4 mesi dalla data di approvazione della domanda di finanziamento". L'esito della domanda viene approvato entro 30 giorni successivi all'ultimo giorno del mese in cui la domanda è stata presentata. 

torna su


Ultima modifica: 28/02/2018 10:53:59 - Id: 15134122