Salta al contenuto Salta al menu'

Biologico

In Primo Piano

Elenco telematico degli operatori biologici

Modalità di tenuta e procedure per l'accesso telematico Procedure per l'accesso telematico all'elenco regionale degli operatori biologici e per la relativa gestione. La Regione...

Prodotti biologici, tipici e tradizionali nelle mense pubbliche

programmi di educazione alimentare nella Regione Toscana La normativa ed il materiale relativo alla LR 18/02: Norme per l'introduzione dei prodotti biologici, tipici e tradizionali...

Elenco telematico degli operatori biologici

Elenco telematico degli operatori biologici

Modalità di tenuta e procedure per l'accesso telematico

Procedure per l'accesso telematico all'elenco regionale degli operatori biologici e per la relativa gestione.

La Regione Toscana, con decreto del dirigente n. 2472 del 5/6/2015, ha approvato le nuove procedure per l'acquisizione telematica della notifica attività con il metodo biologico in Toscana.

Per rispondere alle esigenze della semplificazione amministrativa per gli adempimenti dei cittadini verso la Pubblica Amministrazione, la gestione dell'elenco regionale degli operatori biologici, di cui alla L.R. 49/97 e in accordo con il DM n. 2049 del 1 febbraio 2012, è di tipo telematico.

Questa modalità si avvale del sistema informativo di ARTEA, che consente l'acquisizione telematica dalle aziende di tutte le informazioni ad esse relative e che costituiscono il fascicolo aziendale "elettronico", costantemente aggiornato, a cui hanno accesso anche tutti gli organismi di controllo, secondo le rispettive competenze.

Tutte le comunicazioni inerenti l'attività svolta nell'ambito dell'agricoltura biologica utilizzano la DUA (dichiarazione unica aziendale), che consente di evitare l'invio di documenti cartacei sia alla Regione Toscana che all'organismo di controllo.

La DUA permette di comunicare per via telematica, contemporaneamente a Regione Toscana e all'organismo prescelto per le attività di controllo:

  • la prima notifica di attività con il metodo biologico

  • tutte le variazioni successive, compreso il cambio di organismo di controllo

  • la volontà di uscire dal sistema di controllo

  • il PAP e le successive variazioni annuali

  • il PAP semplificato (per i casi previsti)

La comunicazione della DUA avviene secondo modalità già consolidate:

  • tramite un CAA autorizzato e tenutario del fascicolo cartaceo dell'azienda

  • interagendo direttamente con il sistema informativo ARTEA per gli utenti muniti di firma digitale (smart-card rilasciata dalla Camera di Commercio).

Delibera GR n. 104/2011

Decreto n. 2472 del 5/6/2015

Allegato:
Aggiornamento delle modalità di accesso e tenuta dell'elenco regionale operatori biologici, delel disposizioni sulle funzionalità e sui criteri di utilizzo del SI ARTEA e modalità di scambio dati informatizzati della Regione Toscana con il Sistema Informativo Biologico (SIB).

 

Le modalità di accesso illustrate nell'allegato hanno l'obbiettivo di migliorare e semplificare il sistema informativo e di gestione dell'elenco regionale degli operatori biologici, utilizzando il sistema informativo di ARTEA e di far confluire i dati di notifica al Sistema Informativo Biologico nazionale (SIB), tramite cooperazione applicativa fra pubbliche amministrazioni e con strumenti di web services. SIB dialoga con tutti gli organismi di controllo e con le altre Regioni che quindi possono ricevere in automatico le comunicazioni di notifica di competenza territoriale, presentate da operatori che detengono il fascicolo in Toscana.

Ai fini della notifica, l'operatore biologico, utilizzando la procedura telematica, limita la produzione di documenti cartacei, mediante l'utilizzo del patrimonio informativo presente nel  proprio fascicolo aziendale elettronico interagendo, ove lo ritenga, attraverso l'accesso diretto con validazione mediante firma digitale.


Elenco operatori biologici della Toscana (EROB), approvato con decreto n. 7132/2017.


Ultima modifica: 07/06/2017 08:39:50 - Id: 74321
  • Condividi
  • Condividi