Salta al contenuto Salta al menu'

Prodotti tipici

In Primo Piano

Pane toscano DOP

Il grano è sempre stato presente nella mensa Toscana come elemento base dell'alimentazione di tutti i ceti sociali, tanto che gli stessi statuti comunali contengono notizie...

Corsi per assaggiatori di olio d'oliva

Procedure amministrative per il rilascio dell'autorizzazione per la realizzazione di corsi per assaggiatori di olio d'oliva (decreto 18 giugno 2014 del Ministro delle Politiche...

Promozione del vino sui mercati dei paesi terzi

Online l'elenco dei progetti finanziabili. Invito alla presentazione dei progetti campagna 2016/2017 Data di scadenza presentazione domande giovedì, 30 giugno 2016 17:00 Data...

La nuova OCM vitivinicola

Dal 1° gennaio 2016 le nuove regole per la gestione del potenziale viticolo   Con il regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17...

Programma apicoltura 2015-2016

Le Associazioni rappresentative potranno fare domanda di accesso al contributo per le Azioni A-B dal 30 settembre 2015 al 15 ottobre 2015

Elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini

Articolazione regionale toscana: come iscriversi   L'articolazione regionale toscana dell'elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini è...

Elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini

Elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini

Articolazione regionale toscana: come iscriversi

 

L'articolazione regionale toscana dell'elenco dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini e extravergini è attualmente tenuta dalle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura. L'elenco è consultabile e costantemente aggiornato sul sito internet di Unioncamere Toscana www.tos.camcom.it/assaggiatori

L'elenco è aggiornato entro il mese di febbraio di ogni anno alla data del 31 dicembre dell'anno precedente e pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.

Sul B.U.R.T. n 6   del 8 febbraio 2017 è stato pubblicato l'elenco aggiornato al 31/12/2016 (decreto del 30  gennaio 2017 n.  682  – allegato A)

 

PROCEDURE AMMINISTRATIVE RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE, ISTRUTTORIA, ISCRIZIONE NELL'ELENCO E GESTIONE DEL MEDESIMO

REQUISITI PER L'ISCRIZIONE NELL'ELENCO NAZIONALE DEI TECNICI ED ESPERTI DEGLI OLI DI OLIVA VERGINI ED EXTRAVERGINI

Per l'iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini sono richiesti i seguenti requisiti:

  1. essere in possesso di un attestato di idoneità fisiologica conseguito al termine di un corso per assaggiatori di olio di oliva realizzato:
  • secondo i criteri stabiliti nel decreto 18 giugno 2014 del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali,
  • oppure, prima del 29/8/2014 (data di entrata in vigore del decreto ministeriale 18 giugno 2014), secondo i criteri stabiliti nel decreto ministeriale 28 febbraio 2012,
  • oppure, prima del 27/4/2012 (data di entrata in vigore del decreto ministeriale 28 febbraio 2012), secondo i criteri stabiliti nella circolare del Ministero per le Politiche Agricole n. 5 del 18 giugno 1999;
  1. essere in possesso di attestati rilasciati da uno o più capi panel di cui all'art. 3, comma 7 del D.M. 18 giugno 2014, che comprovino la partecipazione, secondo la metodologia prevista dall'allegato XII del Regolamento CEE n. 2568/91, ad almeno 20 sedute di assaggio, tenute in giornate diverse, nei diciotto mesi precedenti la data di presentazione della domanda e comprendenti ognuna almeno tre valutazioni organolettiche.

 

ISCRIZIONE NELL'ELENCO NAZIONALE DEI TECNICI ED ESPERTI DEGLI OLI DI OLIVA VERGINI ED EXTRAVERGINI

Gli interessati all'iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini presentano apposita domanda alla Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura del luogo ove il richiedente ha interesse ad operare (di seguito: Camera di commercio) utilizzando la modulistica definita d'intesa tra la Regione Toscana, Unioncamere Toscana e le Camere di commercio interessate e disponibile sui rispettivi siti internet (Modulo Domanda di iscrizione nell'Elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini).


La Camera di commercio verifica la regolarità della domanda e la completezza della documentazione allegata. Ove necessario richiede all'interessato eventuali chiarimenti sulla domanda e integrazioni della documentazione allegata, in tal caso il termine per la conclusione del procedimento è sospeso e lo stesso riprende a decorrere dalla data di ricevimento dei chiarimenti o delle integrazioni richieste.

A conclusione dell'istruttoria della domanda, entro 30 giorni dal ricevimento della domanda stessa, qualora venga accertato il possesso di tutti i requisiti richiesti per l'iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini, la Camera di commercio provvede all'iscrizione nell'elenco dei richiedenti idonei e trasmette il provvedimento di iscrizione all'interessato, alla Regione Toscana - Direzione Agricoltura e sviluppo rurale –Settore Produzioni agricole, vegetali e zootecniche. Promozione (di seguito: Regione) e al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Dipartimento delle politiche competitive della qualità agroalimentare e della pesca – Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare – PQAI IV (di seguito: Ministero).

Qualora la Camera di commercio ritenga la domanda non accoglibile, provvede, entro lo stesso termine di cui sopra, a darne comunicazione all'interessato, indicando le motivazioni del mancato accoglimento.

 

VARIAZIONE DELL'ELENCO NAZIONALE DEI TECNICI ED ESPERTI DEGLI OLI DI OLIVA VERGINI ED EXTRAVERGINI

Qualsiasi variazione dei dati dichiarati nella domanda deve essere comunicata dall'interessato alla Camera di commercio  che provvede ad aggiornare l'elenco.

 

CANCELLAZIONE DALL'ELENCO NAZIONALE DEI TECNICI ED ESPERTI DEGLI OLI DI OLIVA VERGINI ED EXTRAVERGINI

L'eventuale cancellazione dall'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini è disposta dalla Camera di commercio, su domanda dell'interessato, o d'ufficio, nel caso di accertate gravi inadempienze verificatesi nell'espletamento dell'attività di tecnico ed esperto degli oli di oliva vergini ed extravergini. La Camera di commercio trasmette il provvedimento di cancellazione all'interessato, alla Regione e al Ministero.

 

PUBBLICAZIONE DELL'ELENCO NAZIONALE DEI TECNICI ED ESPERTI DEGLI OLI DI OLIVA VERGINI ED EXTRAVERGINI

Entro il 28 febbraio di ogni anno la Regione provvede a pubblicare sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana l'articolazione regionale dell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini aggiornata alla data del 31 dicembre dell'anno precedente, nonché a trasmettere la stessa articolazione regionale dell'elenco al Ministero, per i successivi adempimenti di competenza.

Nell'articolazione regionale dell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini viene inserita un'apposita annotazione a fianco dei nominativi dei soggetti in possesso di un attestato di idoneità rilasciato al termine di un corso di formazione per capi panel:

  •  autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, ai sensi dell'art. 3 del decreto ministeriale 18 giugno 2014,
  •  oppure autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, prima del 29/8/2014 (data di entrata in vigore del decreto ministeriale 18 giugno 2014) ai sensi dell'art. 3 del decreto ministeriale 28 febbraio 2012,
  •  oppure autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, prima del 27/4/2012 (data di entrata in vigore del decreto ministeriale 28 febbraio 2012), ai sensi del decreto ministeriale 30 luglio 2003,
  •  oppure organizzato, prima del 7/9/2003 (data di entrata in vigore del decreto ministeriale 30 luglio 2003), dal Consiglio Oleicolo Internazionale (C.O.I.).

 

Riferimenti normativi

- legge 3 agosto 1998, n. 313, art. 3

- decreto 18 giugno 2014 del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, art. 4

- Delibera Giunta Regionale del 27 ottobre 2014, n. 911 (allegato B)

 

Per ulteriori informazioni

Dirigente responsabile

Gennaro Giliberti - tel 055/4383747 e-mail: gennaro.giliberti@regione.toscana.it

Referenti:

Luciano Zoppi - tel 055/4385023 e-mail: luciano.zoppi@regione.toscana.it

 

Contatti presso Unioncamere Toscana e Camere di Commercio:

http://www.tos.camcom.it/assaggiatori/Home/Contact


Ultima modifica: 30/03/2017 12:08:14 - Id: 47494