Salta al contenuto Salta al menu'

Domanda di equivalenza per le professioni tecnico sanitarie

Riconoscimento dei titoli del pregresso ordinamento ai diplomi universitari dell'area sanitaria - L. 42/99 - DPCM 26 luglio 2011

Domanda di equivalenza per le professioni tecnico sanitarie

Scaduto il 12 marzo 2012

La Regione Toscana avvia, su domanda, il procedimento per il riconoscimento dell'equivalenza dei titoli del pregresso ordinamento, ai titoli universitari abilitanti alle professioni sanitarie di:
- tecnico audiometrista
- tecnico sanitario di laboratorio biomedico
- tecnico sanitario di radiologia medica
- tecnico di neurofisiopatologia
- tecnico ortopedico
- tecnico audioprotesista
- tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
- igienista dentale
- dietista.

La Regione, raccoglie le istanze, verifica la presenza degli elementi essenziali previsti dall'avviso ed invia tutta la documentazione al Ministero della Salute che provvede all'emanazione del decreto di riconoscimento.
 

Requisiti titoli

Sono presi in considerazione esclusivamente i titoli che rispondono alle seguenti caratteristiche:

  - conseguiti entro il 17 marzo 1999
 - conseguiti tramite corso formativo iniziato entro il 31 dicembre 1995, regolarmente autorizzato da Regione Toscana o da altri Enti preposti allo scopo, e svolto nell'ambito del territorio
  - conseguiti in conformità all'ordinamento in vigore prima delll'emanazione dei decreti di individuazione dei profili professionali relativi ai diplomi universitari
  - devono aver consentito l'esercizio professionale, in conformità all'ordinamento allora vigente.
 

Modalità e termini di presentazione

La domanda in marca da bollo vidimata, sottoscritta e redatta secondo l'apposito modello, deve essere inviata o tramite raccomandata a.r., o per posta certificata o con apposita procedura on-line Ap@ci, entro e non oltre il 12 marzo 2012.

In oggetto alla domanda , il richiedente deve riportare la dicitura: "Domanda di riconoscimento dell'equivalenza ai titoli universitari dell'area sanitaria – L. 42/99"

Le domande potranno essere spedite a mezzo:

 -  raccomandata A.R - all'indirizzo:
Regione Toscana
Giunta Regionale Direzione Generale Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale
Settore Strumenti di Pianificazione e Programmazione Socio-Sanitaria
1° piano - stanza 121
Via Taddeo Alderotti, 26/n
50139 - Firenze

La data di spedizione è comprovata dal timbro postale.

 - Posta Elettronica Certificata - all'indirizzo: regionetoscana@postacert.toscana.it
Questo mezzo di spedizione è utilizzabile esclusivamente dai possessori di casella di posta elettronica certificata.
La data di spedizione è comprovata dalla data di spedizione della comunicazione.

 - Procedura on line Ap@ci - accedi
Ap@ci è il sistema web che consente di inviare comunicazioni telematiche alla Regione Toscana. Attraverso questa procedura è possibile inviare la documentazione in formato digitale, avere conferma dell'avvenuta consegna e ricevere l'informazione dell'avvenuta protocollazione da parte dell'Amministrazione.
Nell'avviso sono riportate indicazioni per accedere al sistema Ap@ci ed utilizzarlo.
La data di spedizione è comprovata dalla data di spedizione della comunicazione.
 

Informazioni

L'avviso è stato approvato con decreto del dirigente n.6101/2011 e pubblicato sul Burt n.2 parte terza dell'11 gennaio 2011.

Per ulteriori informazioni contattare i seguenti riferimenti:
tel. 055.4385074  - tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 12.30 escluso il sabato.
e-mail professionisanitarie@regione.toscana.it

Nota informativa:
Le domande di equivalenza inviate per professioni sanitarie non previste dal presente avviso, non sono accettate.
Gli avvisi per le professioni sanitarie riabilitative, saranno emanati nel settembre 2012 e per le professioni sanitarie infermieristiche, ostetriche e tecniche della prevenzione nel novembre 2012.


Ultima modifica: 18/07/2017 10:42:12 - Id: 85002