Salta al contenuto Salta al menu'

Caccia e pesca

In Primo Piano

Caccia di selezione al cinghiale: i quiz per l'esame di abilitazione

Inizio esami il 16 maggio. Entro il 6 maggio saranno pubbblicati sedi, date e orari degli esami.

Moduli per attività venatoria e pesca

Settore Attività Faunistico Venatoria, Pesca Dilettantistica, Pesca in Mare   Si ricorda che le iscrizioni ai registri provinciali rimangono valide anche con il passaggio...

Caccia di selezione al cinghiale: calendari esami

Caccia di selezione al cinghiale: calendari esami suddivisi per sedi territoriali

Elenco delle Zone di Frega nei corsi d'acqua della Regione Toscana

  Nei tratti dei corsi d'acqua regionali particolarmente idonei alla riproduzione della fauna ittica sono state istituite "Zone di Frega" ai sensi del D.P.G.R....

Conseguimento della licenza di pesca dilettantistica

Conseguimento della licenza di pesca dilettantistica


Il conseguimento della licenza di pesca dilettantistica si ottiene effettuando il versamento degli importi richiesti sul conto corrente postale n° 26730507 intestato a "Regione Toscana, tesoreria regionale, tassa per l'esercizio della pesca".
 

 

 


 

 

 

 

 

Sul bollettino devono essere riportati in modo leggibile e indelebile i dati anagrafici del titolare. Per il legittimo esercizio della pesca il titolare dovrà risultare munito, unitamente al bollettino di versamento, di un documento di identità da esibire ad eventuali richieste degli agenti. Sono previsti due tipi di licenza:

  • Licenza di tipo B di durata annuale e del costo di 35,00 €,
  • Licenza di tipo C di durata quindicinale e del costo di 10,00 €.


Entrambi autorizzano la pesca con canna, anche munita di mulinello, con la tirlindana, la mazzacchera e la bilancia.

Un terzo tipo di licenza, valevole per una giornata e del costo di 1,00 €  ( licenza di tipo D) è riservato a chi, iscritto a gare o manifestazioni sportive, non sia in possesso di licenza. Gli organizzatori della manifestazione sono tenuti a redigere un elenco recante i dati anagrafici degli interessati, mantenendolo a disposizione degli agenti. Gli organizzatori sono altresì tenuti ad effettuare il versamento, anche cumulativo, entro cinque giorni e a darne notizia alla polizia provinciale.

Per quanto riguarda i pescatori provenienti da altre Regioni, si sottolinea che la normativa, riconosce la validità nel territorio della Regione Toscana di tutte le licenze di pesca rilasciate nelle altre Regioni e nelle Province autonome di Trento e Bolzano. Non sono invece riconosciute sul territorio regionale della toscana, le esenzioni dall'obbligo del possesso della licenza di pesca previste dalle normative  delle altre Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano.

I minori di 12 anni sono esentati dal pagamento della licenza di pesca.



Altre modalità di pagamento

Pagamenti tramite banca:
IBAN  :   IT41G0760102800000026730507
TASSA PER L'ESERCIZIO  DELLA PESCA
ESEGUITO DA ………………NATO A ……………IL………………RESIDENTE A……….


Pagamento online

Collegarsi al sito ufficiale di Open Toscana. Cliccare su "servizi toscana" dove si aprono anche i possibili pagamenti che si possono effettuare online cliccare su "pesca". Pagamento della tassa regionale di concessione dell'esercizio della pesca.
Qui di seguito il collegamento diretto alla pagina del pagamento

 


Contatti:

n. telefono a cui rivolgersi 055/4383836 – 055/4383603

e-mail:
stefania.destefano@regione.toscana.it
silvio.ghisolfi@regione.toscana.it

 


Ultima modifica: 17/05/2016 10:16:17 - Id: 694609
  • Condividi
  • Condividi