Salta al contenuto Salta al menu'

Guida incentivi

In Primo Piano

Guida di orientamento agli incentivi per le imprese Anno XI n. 2 - Aggiornata al 1 dicembre 2018

Edizione n. 2 anno XI della Guida di orientamento agli incentivi per le imprese a cura dalla Regione Toscana, in file .pdf, aggiornata al 1 dicembre 2018.

Agevolazioni fiscali per sostenere la cultura e il paesaggio in Toscana

La LR 18/2017, che ha abrogato e sostituito la LR 45/2012, prevede agevolazioni fiscali per imprese, liberi professionisti, fondazioni (comprese le fonazioni bancarie) che contribuiscano alla...
« Indietro

Bonifica dall'amianto: bando del Ministero dell'ambiente aperto fino al 30 aprile

Decreto del Ministero dell'ambiente del 21/09/2016 n.

Bonifica dall'amianto: bando del Ministero dell'ambiente aperto fino al 30 aprile

Finanziamenti per bonificare gli edifici pubblici ancora contaminati dall'amianto

lunedì, 30 aprile 2018 23:59
Non specificato

 

Le amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo n. 30 marzo 2001, n. 165, possono presentare domanda di finanziamento per progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, rispondendo al nuovo bando del Ministero dell'Ambiente e della tutela del mare e del territorio entro il 30 aprile 2018.


Il bando è emanato in conformità a quanto disposto dal decreto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 21 settembre 2016 "Istituzione del fondo per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto" pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 276 del 25 novembre 2016, con riferimento all'annualità 2016.

Destinatari del bando e presentazione domanda di finanziamento. Le domande di finanziamento possono essere presentate dai soggetti di cui all'art. 1 comma 1 del bando del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (decreto 14 dicembre 2017 n.562/2017), previa registrazione a partire dal 20 dicembre 2017, solo utilizzando l'applicativo presente sul portale telematico disponibile presso il sito del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all'indirizzo www.amiantopa.minambiente.ancitel.it

  • A partire dal 30 gennaio 2018, fino al 30 aprile 2018, è possibile integrare la registrazione con la documentazione tecnica di cui al comma 3 del bando.


Per conoscere tutti i dettagli necessari


Anna Luisa Freschi
fonte Ministero dell'Ambiente, Tutela del mare e del territorio
 

 
Ministero Ambiente, Tutela del territorio e del mare

Ultima modifica: 24/07/2018 09:21:40 - Id: 15099496
  • Condividi
  • Condividi