Salta al contenuto Salta al menu'

Pianificazione

In Primo Piano

Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico

Avviso di approvazione dell'integrazione del piano di indirizzo territoriale (PIT) con valenza di piano paesaggistico.

Osservazioni ai piani strutturali e agli atti del governo del territorio dei comuni

Osservazioni ai sensi degli art.17bis e art.18 della l.r. 01/2005

Atti e documenti del monitoraggio della pianificazione

Pubblicato il rapporto di monitoraggio 2018 dell'Osservatorio paritetico della pianificazione

Banca dati pareri e quesiti in materia di governo del territorio

L' articolo 21 bis della LR 65/2014 , inserito con l 'articolo 6 della LR 43/2016 , prevede l'istituzione e la pubblicazione sul sito istituzionale della Regione Toscana della banca...

Osservatorio paritetico della pianificazione

L'osservatorio paritetico della pianificazione ha il compito di svolgere il monitoraggio degli strumenti della pianificazione territoriale e urbanistica

Garante regionale dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio

Aassicura l'informazione e la partecipazione dei cittadini nella formazione degli atti di governo

Pit: il piano di indirizzo territoriale della Toscana (2005-2010)

Il Piano di Indirizzo Territoriale della Toscana è stato approvato dal Consiglio regionale il 24 luglio 2007 con delibera n. 72 e pubblicato sul Burt n. 42 del 17 ottobre 2007 . ...

Banca dati pareri e quesiti in materia di governo del territorio

Banca dati pareri e quesiti in materia di governo del territorio

L'articolo 21 bis della LR 65/2014, inserito con l'articolo 6 della LR 43/2016, prevede l'istituzione e la pubblicazione sul sito istituzionale della Regione Toscana della banca dati dei pareri in materia di governo del territorio regionale, al fine di garantire l'uniformità di interpretazione della legge regionale e la celerità dei relativi procedimenti.

L'articolo citato prevede che nella banca dati siano inseriti i pareri richiesti dagli enti locali relativamente a questioni interpretative di carattere generale inerenti l'applicazione della legge regionale 65/2014, rilasciati dai competenti uffici regionali, in forma scritta, entro trenta giorni dal ricevimento della richiesta.

Al fine di dare attuazione a quanto previsto, con delibera della Giunta regionale n. 1117 del 15/11/2016 sono state definite le modalità di funzionamento e di utilizzo della banca dati dei pareri ed è stata creata una apposita applicazione web attraverso la quale è possibile inviare i propri quesiti alla regione, ricevere le risposte e consultare tutti i pareri già rilasciati e pubblicati.

L'accesso all'applicazione web per la sola consultazione dei pareri pubblicati è libero. L'accesso per la presentazione dei quesiti è invece riservato ai soli enti locali abilitati. Al fine di conseguire l'abilitazione è necessario che ogni ente proceda ad indicare a Regione Toscana un referente che, previa registrazione presso gli uffici regionali, può accedere attraverso CNS (Carta Nazionale dei Servizi) abilitata, seguendo le istruzioni riportate nella pagina modalità di abilitazione e accesso per gli enti locali.

Normativa consultabile:


Ultima modifica: 27/05/2019 17:15:39 - Id: 15897135
  • Condividi
  • Condividi