Salta al contenuto Salta al menu'

Università, enti di ricerca e ITS

In Primo Piano

Avviso per progetti di orientamento dall'Università al mondo del lavoro

Por Fse 2014-2020 - Domande on line entro il 25 luglio 2018

Finanziamenti per attivare assegni di ricerca: 141 progetti finanziati

Sono 141 i progetti finanziati per un totale di 5 milioni 629mila 500 euro di contributi.   La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 14139  del 21...

Atto di Indirizzo pluriennale in materia di ricerca e innovazione 2011-2015 (AIR)

Atto di Indirizzo pluriennale in materia di ricerca e innovazione 2011-2015 (AIR)



L'Atto di Indirizzo pluriennale in materia di ricerca e innovazione (AIR) è uno dei più rilevanti adempimenti previsti dalla LR n.20/2009. Sottoposto all'approvazione del Consiglio contestualmente al PRS, come questo accompagna l'intera legislatura.

L'Atto di indirizzo pluriennale in materia di ricerca e innovazione 2011-2015 è stato approvato, su proposta della Giunta regionale, con Delibera del Consiglio regionale n. 46 nella seduta del 6 luglio 2011, contestualmente al Piano Regionale di Sviluppo.

In coerenza con gli indirizzi del PRS, in attuazione dell'art. 117 Costituzione e nel rispetto dell'autonomia delle istituzioni di alta cultura e delle università, l'AIR fornisce indicazioni strategiche per gli interventi regionali in materia di ricerca e innovazione, per la diffusione e il progresso della conoscenza e della ricerca quali fattori chiave dello sviluppo regionale.
L'AIR intende, quindi, valorizzare coralmente il contributo della ricerca per il progresso economico e sociale della Toscana, per il miglioramento della qualità della vita, per la qualificazione e la valorizzazione delle competenze e per lo sviluppo e la qualificazione dell'occupazione.

Documenti

Delibera del Consiglio Regionale n. 46 del 6 luglio 2011
Allegato A - Atto di indirizzo (AIR 2011-2015)
Risoluzione n. 64 del 6 luglio 2011 in merito all'AIR 2011-2015


Ultima modifica: 20/04/2016 12:19:23 - Id: 84651