Salta al contenuto Salta al menu'

Linee guida

Il Consiglio sanitario regionale elabora, con la collaborazione dei professionisti del Sistema sanitario regionale, raccomandazioni di comportamento clinico basate sugli studi scientifici più aggiornati ed in conformità con il metodo del sistema nazionale Linee Guida.
Il processo regionale Linee Guida, nato per il miglioramento della qualità nel Sistema sanitario regionale, si pone come:

  • strumento di governo clinico teso al miglioramento della pratica clinica
  • primo percorso informativo/formativo a supporto di tutte le professionalità

Le linee guida e gli indirizzi diagnostico terapeutici (IDT) sono supporti indispensabili per il continuo aggiornamento del bagaglio culturale e professionale degli operatori sanitari.

Le Linee guida:

  • Linee guida per CRPS Algodistrofia ►►
  • Mal di schiena ►►
  • Diagnosi e cura dell'ictus ►►
  • Ulcere da pressione: prevenzione e trattamento ►►
  • Diagnosi e trattamento delle epilessie ►►
  • Scompenso cardiaco ►►
  • Percorsi riabilitativi ►►
  • Diagnostica per immagini ►►
  • Ipertensione arteriosa ►►
  • Asma bronchiale ►►
  • Insufficienza respiratoria ►►
  • Sindrome demenza: diagnosi e trattamento ►►
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) ►►
  • Chirurgia della mano e microchirurgia nel sistema dell'emergenza-urgenza sanitaria ►►
  • Emorragie digestive ►►
  • Allergopatie ►►
  • Profilassi del tromboembolismo venoso ►►
  • Addendum alle Linee guida per la profilassi del tromboembolismo venoso ►►
  • La fragilità dell'anziano ►►
  • Immunoglobuline e albumina umana ►►
  • La nefropatia diabetica ►►
  • Addendum nefropatia diabetica ►►
  • Delirium ►►
  • National Early Warning Score ►►
  • Reumatologia ►►
  • Menopausa ►►
     

Prevenzione oncologica

  • Alimentazione, obesità e attività fisica ►►
  • Tabagismo 
  • Interventi di contrasto al tabagismo in Toscana ►►
  • Cancerogeni occupazionali ►►
  • Cancerogeni occupazionali: prevenzione ed emersione dei tumori professionali ►►
  • Addendum Cancerogeni occupazionali: prevenzione ed emersione dei tumori professionali ►►
  • Percorsi organizzativi e diagnostici ►►
« Indietro

Addendum alle Linee guida per la profilassi del Tromboembolismo venoso

Addendum alle Linee guida per la profilassi del Tromboembolismo venoso

 
La corretta gestione della fase peri-operatoria in un paziente in terapia con anticoagulanti orali è fondamentale per evitare eventi trombo embolici e limitare il rischio di sanguinamento correlato all'intervento.
L'incremento dell'utilizzo dell'anticoagulazione con la diffusione dei DOAC (anticoagulanti orali diretti)  nella nostra popolazione anche fragile pone sempre più rilevante il problema di come affrontare in sicurezza la gestione della fase peri-operatoria.
La pubblicazione di questo "Addendum" intende fornire le indicazioni più appropriate per affrontare questa problematica, anche alla luce di un recente consensus intersocietario italiano e di aggiornamenti di linee guida europee.
 
 
Catalogazione della pubblicazione (CIP) a cura della Biblioteca Pietro Leopoldo del Consiglio regionale della Regione Toscana
 
 
 
Addendum alle Linee guida per la profilassi del tromboembolismo venoso : documento regionale di indirizzo / [Regione Toscana, Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale ; autori dell'addendum Giancarlo Landini … et al. ; realizzazione redazionale di Giuseppina Agata Stella]. – [Firenze] : Regione Toscana, 2018
 
1. Toscana <Regione>. Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale     2. Landini, Giancarlo     3. Stella, Giuseppina Agata
 
616.14505
 
Ospedali – Ricoverati – Malattie : Tromboembolismo venoso – Profilassi – Toscana – Linee guida – Libri elettronici

Ultima modifica: 16/02/2018 09:19:41 - Id: 15100978