Salta al contenuto Salta al menu'

Servizio Fitosanitario

In Primo Piano

Nuovo Piano d'azione contro il Punteruolo rosso

Il Punteruolo rosso, parassita oggetto di lotta obbligatoria su tutto il territorio nazionale, rappresenta la principale causa di moria delle palme anche in Toscana dove, dopo 6 anni...

"Non rischiare" di portare a casa parassiti e malattie delle piante

Parassiti e malattie si possono nascondere all'interno delle piante. Quindi, non portare a casa dai tuoi viaggi piante, semi, frutta, ortaggi e fiori. " Quando viaggi evita di...

Servizio Fitosanitario Regionale della Toscana

La protezione delle piante, ed in particolare la protezione del territorio su cui esse vengono coltivate è una esigenza sentita da tutti i paesi in cui l'agricoltura riveste un ruolo...

Chiarite e semplificate le procedure amministrative del Servizio fitosanitario

La normativa fitosanitaria vigente prescrive che i soggetti che producono, detengono o commerciano vegetali o parti di vegetali devono essere in possesso di apposita autorizzazione/iscrizione...

Processionaria del pino: informazioni e chiarimenti

Come ogni anno a partire dal mese con l'approssimarsi della primavera si moltiplicano le segnalazioni di cittadini ed enti riguardo alla presenza di nidi di processionaria sui...

Sistema aziendale di autocontrollo fitosanitario volontario nei vivai

Il caso “Xylella fastidiosa” ha portato alla consapevolezza che il pericolo dell’introduzione in Toscana di nuovi parassiti può comportare danni rilevanti per l’intero territorio regionale. Per...

"Non rischiare" di portare a casa parassiti e malattie delle piante

Protezione delle piante, campagna di comunicazione EPPO

"Non rischiare" di portare a casa parassiti e malattie delle piante

Parassiti e malattie si possono nascondere all'interno delle piante. Quindi, non portare a casa dai tuoi viaggi piante, semi, frutta, ortaggi e fiori.


"Quando viaggi evita di portare a casa piante o altri vegetali in quanto parassiti o malattie possono essere nascoste al loro interno". E' questa l'importante raccomandazione dell'European and Mediterranean Plant Protection Organization (OEPP/EPPO - www.eppo.int) nella campagna di comunicazione "NON RISCHIARE" che ha lanciato quest'anno, avvalendosi della collaborazione dei Ministeri dell'agricoltura e foreste e delle Regioni dei paesi europei e mediterranei per la divulgazione di questo messaggio, strategico nella stagione delle vacanze in cui molte persone si recano all'estero.

EPPO è l'organizzazione intergovernativa responsabile per la cooperazione e armonizzazione in materia di protezione delle piante all'interno dell'Europa e dell'area del Mediterrane. All'interno della International Plant Protection Convention (IPPC), EPPO è l'organizzazione regionale per la protezione delle piante in Europa.

Cosa fare

  • Non trasportare mai piante, semi, frutta, verdura e fiori, vietati per legge
  • Se vuoi trasportare piante, chiedi informazioni al Servizio fitosanitario del territorio in cui vuoi trasportarle
  • Se trasporti piante, semi, frutta, ortaggi o fiori, dichiaralo alla dogana

Download depliant e locandine "Non rischiare", che sono state distribuite nei porti e aeroporti della Toscana, in lingua italiana, inglese e francese:

Per approfondire

Per ulteriori informazioni scrivere al Servizio fitosanitario della Regione Toscana
serviziofitosanitario@regione.toscana.it

 




 


Ultima modifica: 21/11/2016 14:58:12 - Id: 13606643
  • Condividi
  • Condividi